GP Cina 2012: vince Nico Rosberg

Nico Rosberg vince il gran premio della Cina 2012. Il resoconto dei primi 45 giri potete trovarlo qui: Rosberg e Button lottano per la vittoria.

Al 45° giro viene a crearsi un gruppetto di quattro piloti formato da Grosjean, Maldonando, Perez e Alonso che danno vita ad una serie di sorpassi e controsorpassi. Da segnalare l’ottima prestazione di Kimi Raikkonen che al 47° giro si ritrova in seconda posizione dietro a Nico Rosberg, sempre più orientato alla vittoria dopo il pit stop lunghissimo effettuato da Jenson Button.

Ma Raikkonen, Vettel, Webber, Hmailton e Button sono separati da pochissimi decimi di secondo e infatti, al 48° giro Sebastian Vettel riesce a sorpassare Kimi Raikkonen e poi viene sorpassato anche da Jenson Button e si ritrova a lottare per la quarta posizione con Webber ed Hamilton.

Il pilota finlandese continua a perdere posizioni, mentre le due Sabuer di Perez e Kobayashi rischiano la collisione. Per i tifosi della Ferrari poche soddisfazioni in questa gara visto che Massa è abbondantemente fuori dalla zona punti mentre Alonso lotta per la nona posizione.

Al 52° giro Jenson Button recupera la seconda posizione sorpassando Sebastian Vettel che ora lotta per il gradino più basso del podio.

A quattro giri dalla fine la classifica temporanea è: Rosberg, Button, Vettel, Hamilton, Webber, Grosjean, Senna, Maldonado, Alonso, Kobayashi. Massa si ritrova al 13° posto temporaneo.

Ad un giro dalla fine Hamilton riesce a sorpassare Sebastian Vettel. Entrambe le McLaren salgono sul podio. Webber sorpassa poi il suo compagno di squadra

Ordine d’arrivo finale: Rosberg, Button, Hamilton, Webber, Vettel, Grosjean, Senna, Maldonado, Alonso, Kobayashi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *