Radio Silence: Quattro registi per il nuovo horror Lionsgate intitolato “The Reawakening”

Nel mondo del cinema spesso è capitato di sentir parlare di regia a quattro mani, visti i molti casi di coppie di filmmaker, spesso fratelli, che seguono la stessa passione e lavorano insieme. Vedi i vari e produttivi Ethan e Joel Coen, o i Fratelli Wachowski, o ancora coppie che in realtà sono semplici amici come Glenn Ficarra e John Requa o Mark Neveldine e Brian Taylor. Ma ultimamente ad Hollywood questa condizione si è moltiplicata, dando la vita ad una vera e propria squadra di registi.

Si tratta del quartetto noto come Radio Silence, composto da Matt Bettinelli-Olpin, Tyler Gillett, Chad Villella e Justin Martinez. Questi quattro sono attualmente in contatto con la Lionsgate per prendere le redini del film intitolato “The Reawakening“.

Il progetto è descritto come una sorta di film in found-footage ambientato ai nostri tempi e basato sulla figura di Frankenstein, l’abominevole mostro nato dalla penna di Mary Shelley. Ad oggi però non è stato ancora annunciato o confermato alcun rumors o dettaglio riguardanti la trama della pellicola. I Radio Silence potrebbero così ottenere la loro seconda direzione dopo aver coordinato le riprese dell’antologia horror intitolata “V/H/S/“, presentata lo scorso anno al Sundance Film Festival.

La sceneggiatura di “The Reawakening” è stata affidata a Luke Dawson (“Shutter”), che ha descritto il progetto come una sorta di ibrido tra il più classico Frankenstein e “Linea Mortale“, film di Joel Schumacher del 1990.

Questo è solo uno dei tanti progetti basati su Frankenstein attualmente in lavorazione. Tra questi infatti troviamo “I, Frankenstein“, il “Frankenstein” della Sony Pictures e l’ “Untitled Frankenstein Project” della Fox scritto da Max Landis.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here