“Star Trek 2”: E’ ancora possibile un cameo di Leonard Nimoy

Il regista J.J. Abrams è attualmente al lavoro per completare le riprese principali di “Star Trek 2“, ed è stato più volte riportato che nessun membro del cast della serie televisiva originale apparirà in questo sequel. Questo significa che anche Leonard Nimoy, che nel primo episodio interpretava un ruolo di evidente importanza, non tornerà in questo nuovo capiolo.

Adesso però alcune speculazioni, alimentate dai fan che hanno letteralmente assediato il set, parlando di un possibile coinvolgimento dell’attore anche per questo sequel, la cui uscita è stata fissata per il 2013. Ricordiamo che Nimoy è l’attore che ha trasformato il personaggio del vulcaniano Spock in una vera e propria icona dell’universo fantascientifico.

Giovedì l’attore era presente sul set a New York City per osservare l’arrivo dello shuttle sperimentale NASA The Enteprise, e lì è stato intervistato dai microfoni della CNN. Alla domanda che gli chiedeva se sarebbe mai apparso in un altro film su “Star Trek“, l’attore ha risposto con un ambiguo “ne stiamo parlando“.

Molti fan si sono così convinti che essendo troppo presto per parlare di un possibile “Star Trek 3“, l’attore possa tornare in questo secondo capitolo con un cameo probabilmente meno incisivo del precedente. L’amicizia con Abrams poi è del tutto consolidata. Infatti, sebbene Nimoy si sia ritirato dalle scene, è stato già confermato che tornerà nella nuova stagione del serial “Fringe” in cui interpretà lo scienziato William Bell.

“Star Trek 2” uscirà nelle sale il 17 maggio del 2013 e vedrà nuovamente protagonisti Chris Pine, Zoe Saldana, Zachary Quinto, Anton Yelchin, Simon Pegg, Karl Urban e John Cho. Il misterioso villain sarà interpretato da Benedict Cumberbatch.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here