Jennifer Lawrence, la nuova Miss Dior

Bella, brava e simpatica. Jennifer Lawrence ha proprio tutte le carte in regola per sfondare nel mondo del cinema, ma chi si aspettava che potesse interpretare alla perfezione anche il ruolo della testimonial di moda? Del resto la sua non è la solita bellezza da diva hollywoodiana.

Decisamente   in carne rispetto a certe sue colleghe, goffa nei movimenti (vedi caduta agli Oscar), e un po’ maschiaccio quando viene intervistata. Ma sarà stata proprio questa spontaneità ad aver convinto la maison francese Christian Dior a sceglierla come musa della linea di borse Miss Dior Primavera-Estate 2013, subentrando così a Mila Kunis.

Sono già in rete da qualche giorno, i primi bellissimi scatti realizzati dal fotografo Willy Vanderperre, per la campagna promozionale che partirà da marzo. Immagini a colori e in bianco e nero che catturano in tutto il suo glamour una donna giovane e moderna come può essere la Lawrence. Quasi irriconoscibile, Jennifer appare elegante e sofisticata mentre si mette in posa sfoggiando con disinvoltura i capi della collezione prêt-à-porter disegnati da Raf Simons, lo stilista belga, neo nominato direttore creativo della maison. Con una veletta nera sul capo, che fa molto diva d’altri tempi, e le borse di punta della linea Miss Dior, Jennifer viene ritratta con indosso un tailleur pantalone nero, un Little black dress e uno smoking bianco.

In un video del dietro le quinte, rilasciato ieri dalla maison francese, la 22enne attrice neo Premio Oscar commenta con parole entusiaste la collaborazione con un tale marchio di lusso. “Dior rappresenta la bellezza e la forza delle donne. E’ così che mi sento quando indosso le sue creazioni, mi fa sentire sicura di me.”  dice Jennifer, “Miss Dior bag è un look classico, è una borsa senza tempo che si può portare ovunque e ad ogni età. Sono sempre stata una grande fan di Dior ed essere parte di qualcosa con una storia così incredibile è un onore“.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=yiK3bAdOsDk[/youtube]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *