Napoli, rinnovo Mertens in arrivo: c’è una novità che fa sognare i tifosi
Napoli, rinnovo Mertens in arrivo: c’è una novità che fa sognare i tifosi

Napoli, rinnovo Mertens in arrivo: c’è una novità che fa sognare i tifosi

Dries Mertens firma il rinnovo con il Napoli: scambio di documenti tra il calciatore e la società in questi minuti. Prolungamento con novità

Dries Mertens firma il rinnovo con il Napoli con lo scambio di documenti in questi minuti. Si sta per chiuedere una telenovela lunga mesi, interrotta anche per la pandemia da coronavirus. Il belga ha sposato Napoli e gli azzurri e sta firmando il contratto che lo legherà a vita con i partenopei proprio in questi istanti.

E’ quanto afferma Sky Sport che spiega come il rinnovo avrà come data di scadenza giugno 2022. Secondo i colleghi dell’emittente satellitare però, vi sarebbe una novità nel nuovo accordo. Una clausola con opzione anche per il 2023, quando il calciatore avrà 36 anni.

Era tutto stabilito dopo l’incontro dello scorso 1 marzo ed il rinvio è avvenuto solo per lo scoppio della pandemia da Covid-19.

Respinti gli assalti di Inter e Chelsea, quindi, due formazioni che fino all’ultimo hanno provato a strappare il calciatore a De Laurentiis.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il Consiglio Federale ha deciso: saranno 5 le sostituzioni

Mertens firma il rinnovo con il Napoli: Ciro a caccia di record

Mertens rinnovo Napoli calciomercato Inter
Dries ‘Ciro’ Mertens (Getty Images)

Dries Mertens ora può concentrarsi sulla conquista di nuovi record. Il belga ha appaiato Marek Hamsik nella classifica dei goleador all time della storia azzurra ed ora è pronto a mettere la freccia e staccare lo slovacco.

Mertens sempre più bandiera degli azzurri e soprattutto integrato perfettamente nella città che lo coccola come un figlio. Ed anche dalle istituzioni cittadine arrivano mano tese nei confronti del 14.

In Comune infatti si sta studiando l’ipotesi di regalare al calciatore la cittadinanza onoraria napoletana, anche per la gran quantità di beneficenza che puntualmente – ed in silenzio – il belga esegue in favore delle fasce più deboli.

Ed i napoletani lo amano anche per questo, tanto da avergli affibbiato un nome decisamente più napoletano: Ciro.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Pedro Inter, il calciatore apre all’ipotesi. Ma c’è anche la Juventus