Arrestato compagno di Silvia Provvedi: accusa pesantissime

Arrestato compagno di Silvia Provvedi nel blitz anti ‘Ndrangheta delle forze dell’ordine. L’uomo è Giorgio De Stefano. I dettagli

Arrestato il compagno di Silvia Provvedi, Giorgio Di Stefano. Brutte notizie per una del duo “Le Donatella”, diventata da poco mamma di una bella bambina, Nicole, nata lo scorso 18 giugno. Insomma, una maternità decisamente turbolenta per la giovane ragazza.

Accuse gravissime per De Stefano, figlio illegittimo del boss Don Polino, morto nel 1985. All’uomo gli era stato poi il cognome del capofamiglia ed anche un ruolo nell’organizzazione di famiglia. Il blitz della polizia è arrivato nell’operazione Malefix in cui è stato ricostruito il tentativo di scissione dalla cosca De Stefano da parte della famiglia di Luigi Molinetti.

I fratelli Carmine e Giorgio De Stefano, secondo le indagini della squadra mobile di Reggio Calabria e dello Sco, coadiuvate dalla Dda della città calabrese, “lavoravano” per evitare la scissione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Linsey Godfrey: un dramma dietro il tatuaggio della bella attrice

Arrestato compagno Silvia Provvedi: i social non perdonano

arrestato compagno Silvia Provvedi
Polizia di Stato (Getty Images)

I social non hanno perdonato quanto accaduto alla povera Silvia Provvedi. Il compagno in manette con accuse pesantissime non ha lasciato indifferenti gli utenti, decisamente “colpiti” dalla sfortuna in amore della ragazza.

I social infatti ricordano la precedente relazione della Provvedi, poi naufragata, con Fabrizio Corona, altro ex galeotto, con l’uomo che la lasciò proprio appena uscito di prigione, dal carcere di San Vittore. Molti hanno solidarizzato con la Provvedi, mostrandosi anche dispiaciuti, altri trovato una sorta di gioia in relazione alle sventure della ragazza. Non mancano però gli sfottò, perché tantissimi hanno evidenziato la “propensione” della donna ad imbattersi in uomini alle prese con problemi di giustizia fino a considerare Corona un “chierichetto” in confronto a De Stefano. Insomma, sembra proprio non avere pace la Provvedi.