Coronavirus Grecia, vietati voli a due paesi europei fino a luglio
Coronavirus Grecia, vietati voli a due paesi europei fino a luglio

Coronavirus Grecia, vietati voli a due paesi europei fino a luglio

Grecia, vietati voli a due paesi europei causa Coronavirus che sta purtroppo ancora provocando molte vittime. No ai turisti da Gran Bretagna e Svezia

La Grecia vieta i voli provenienti da due paesi europei a causa del Coronavirus fino al 15 luglio. Si tratta di due paesi nordici: la Gran Bretagna e la Svezia. Com’è noto in quei due paesi la situazione sanitaria provocata dal Covid-19 è ancora particolarmente allarmante. E così, in vista delle vacanze estive che ogni anno portano in Grecia moltissime persone, le autorità elleniche hanno stabilito che fino al 15 luglio i voli provenienti dai suddetti paesi sono vietati.
La notizia arriva proprio a pochi giorni dalla riapertura delle frontiere per alcuni paesi, europei e non. Il primo luglio, infatti, è prevista la possibilità di varcare le frontiere. Su questo tema, però, non c’è ancora precisione perché i ventisette paesi dell’Unione Europea non sono ancora riusciti a trovare un accordo che soddisfi tutte le parti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Coronavirus, a Pechino altri casi di positività. I provvedimenti

Vietati i voli in Grecia: si dovrà compilare un questionario

Grecia vietati voli
La Grecia dice noi ai turisti inglesi e svedesi

Per chi potrà accedere, comunque, non sarà come prima. Anche per chi non saranno vietati i voli,tutte le persone che intendono recarsi nel paese ellenico dovranno compilare un questionario. Su questo dovranno essere indicate le date e l’indirizzo del soggiorno. Anche i tempi sono ben stabiliti perché queste informazioni dovranno essere fornite entro quarantott’ore dall’arrivo in Grecia.
Già nelle settimane precedenti, quando l’evoluzione della situazione Coronavirus era più incerta di oggi, c’erano state delle polemiche. Anche per il nostro paese, infatti, la Grecia aveva chiuso le frontiere per poi riaprirle ma escludendo dalla lista dei desiderati i cittadini provenienti da alcune regioni.
Gli ellenici non avevano chiuso solo agli italiani ma anche ad altri europei. In Francia e in Spagna la situazione è stata catastrofica e anche per i cittadini provenienti da questi paesi la Grecia aveva annunciato delle restrizioni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Coronavirus Lombardia, il 29 la decisione sulle mascherine. Le discoteche…