Alex Zanardi, attesa per il risveglio: gli aggiornamenti sulle sue condizioni
Alex Zanardi, attesa per il risveglio: gli aggiornamenti sulle sue condizioni

Alex Zanardi, attesa per il risveglio: gli aggiornamenti sulle sue condizioni

C’è attesa per la decisione dei medici: nei prossimi giorni potrebbe iniziare il risveglio di Alex Zanardi, in coma dallo scorso 19 giugno

Potrebbero essere giorni decisivi per il risveglio di Alex Zanardi. Il campione paraolimpico è in coma dallo scorso 19 giugno, quando durante la manifestazione Obiettivo Tricolore con la sua handbike ha invaso la corsia opposta, scontrandosi con un camion. Mentre sul fronte indagini si continua a lavorare, dal punto di vista medico si attende la decisione sull’uscita dal coma farmacologico dell’ex pilota di Formula 1.

Dopo i tre interventi chirurgici cui è stato sottoposto presso il policlinico Scotte di Siena, Zanardi resta in gravi condizioni neurologiche, mentre restano stabili i parametri cardiaci e respiratori. Il problema però è valutare i danni che lo scontro ha causato a livello neurologico. Una valutazione precisa ci potrà essere soltanto con il risveglio di Zanardi. Questo potrebbe avvenire già in questo fine settimana, anche se i medici ci vanno cauti, considerate la gravi condizioni del campione.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE >>> Il racconto del medico: “Alex Zanardi vivo grazie alla moglie Daniela

Risveglio Alex Zanardi, condizioni restano gravi: le ultime sull’inchiesta

zanardi obiettivo tricolore
Alex Zanardi esulta (Getty Images)

Prosegue intanto l’inchiesta sull’incidente che ha coinvolto Alex Zanardi. Mentre i medici valutano la data del risveglio, gli inquirenti continuano la raccolta degli elementi per indagare su eventuali responsabilità. Chiarita la dinamica dell’incidente, con il pilota che aveva entrambe le mani sul manubrio, si cercano di valutare due aspetti. Le condizioni del manto stradale, con la possibilità che un avvallamento abbia portato fuori corsia Zanardi; quelle dell’handbike, con l’eventualità di un malfunzionamento alla base dell’incidente. Queste le due linee sulle quali si sta concentrando la Procura di Siena. Gli inquirenti ormai da un mese cercano di  chiarire con esattezza cosa ha portato Zanardi ad andare a sbattere contro il camion che viaggiava nella corsia opposta.

LEGGI ANCHE >>> Alex Zanardi, la moglie Daniela Manni omaggia gli atleti