Incendio in un’azienda tessile in Friuli: Vigili del Fuoco in azione nella notte

Grave incendio in Friuli dove a prendere fuoco è un’azienda tessile che viene distrutta dalle fiamme: tempestivo l’intervento dei Vigili del Fuoco

Ancora un incendio a sconvolgere l’Italia. In Friuli Venezia Giulia, precisamente in provincia di Udine, un’azienda tessile è stata avvolta dalle fiamme. L’azienda di Villa Santina è stata distrutta quasi totalmente dalle fiamme, nonostante il rapido intervento dei Vigili del Fuoco. Sul posto sono i stati i Carabinieri i primi a notare l’incendio, seguito poi da ben 10 squadre dei pompieri impegnate tutta la notte per spegnere il fuoco. Il tutto è iniziato intorno all’una di notte ed è durato fino alle prime ore del mattino. Le cause del rogo sarebbero ancora da chiarire.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Incidente sulla Altamura-Corato tra tre veicoli: c’è una vittima

Incendio in Friuli, distrutta un’azienda tessile: produceva anche mascherine

Roma, incendio in via Candoni: evacuato campo nomadi
Vigili del fuoco in azione

Grave incendio in Friuli Venezia Giulia, dove a prendere fuoco è l’azienda tessile di Villa Santina in provincia di Udine. Le alte fiamme che hanno quasi distrutto l’azienda hanno visto il necessario intervento di 10 squadre di Vigili del Fuoco, in azione tutta la notte per spegnere il rogo. Le cause dell’incendio ancora sarebbero da definire, con le autorità al lavoro per riuscire a chiarire l’accaduto. All’interno dell’azienda ormai quasi completamente distrutta, oltre a realizzare vestiti tradizionali, negli ultimi tempi era partita anche la produzione di mascherine. I primi ad intervenire sul posto sono i Carabinieri del posto, grazie alle tante segnalazioni degli automobilisti. Nelle prossime ore sicuramente si riuscirà a sapere di più sulle cause del drammatico incendio che provoca ingenti danni all’azienda tessile friulana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Gorizia, bambino cade in un pozzo e muore, aveva 12 anni