Gorizia, bambino cade in un pozzo e muore, aveva 12 anni

Il bambino è caduto nel parco Coronini Cromberg in un pozzo profondo circa trenta metri. I Vigili del Fuoco hanno recuperato il corpo

Tragedia stamane a Gorizia. Un bambino di dodici anni è morto in seguito alla caduta in un pozzo profondo circa trenta metri nel parco Coronini Cromberg. La cavità era anche asciutta, senza acqua che avrebbe potuto almeno attutire la caduta. Inutili i soccorsi, per il piccolo non c’è stato nulla da fare-

Secondo le prime informazioni circolare, il bambino era con il centro estivo e la tragedia sarebbe accaduta mente giocava ma la dinamiche dai fatti è ancora tutta da accertare. Nel frattempo sul luogo sono giunti anche i Vigili del Fuoco che hanno provveduto al recupero del cadavere dopo aver tentato di salvargli la vita.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Incidente sulla Altamura-Corato tra tre veicoli: c’è una vittima

Bambino cade in un pozzo a Gorizia: “Sono distrutto dal dolore”

Incidente a Predazzo in galleria: morto bambino di 11 anni
I carabinieri ricostruiscono i fatti

La tragedia di stamattina a Gorizia è avvenuta all’interno del parco Coronini Cromberg al centro cittadino, in viale XX Settembre. Il pozzo non sarebbe naturale ma una costruzione artificiale in muratura alto circa cinquanta centimetri, vicino a una palazzo. Pare che il piccolo stesse giocando a una caccia al tesoro. Tra le ipotesi, il bambino sarebbe salito sul pozzo e la grata che lo ricopriva pare sia crollata proprio nel momento in cui si era appoggiato.

Giunti subito i soccorsi, un pompiere del Saf si è calato nella cavità chiamando il piccolo per nome. Dal momento che non c’è stata risposta, si è subito temuto che il peggio fosse già accaduto.

“È una tragedia che non riesco nemmeno a commentare, sono distrutto dal dolore”, sono queste le parole rilasciata all’Ansa da Rodolfo Ziberna, sindaco della città friulana.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Alex Zanardi, parla nuovamente il figlio: “Sente la nostra presenza”