Si può fare il bagno dopo mangiato? Dall’ILS arriva la verità

Secondo l’International Life Saving Federation non ci sono prove che fare il bagno dopo mangiato sia pericoloso, ma bisogna fare attenzione.

Uno dei luoghi comuni estivi più famosi è quello per cui bisognerebbe aspettare almeno due ore dopo aver mangiato prima di fare il bagno. Il timore è quello di avere una congestione o un crampo e di trovarsi in pericolo di annegamento. Sembra però che non ci sia nulla da preoccuparsi. Infatti secondo l’International Life Saving Federation, l’organizzazione internazionale per la sicurezza in acqua, non ci sono prove mediche che sostengano la necessità di aspettare per fare il bagno dopo mangiato. Gli unici due studi medici fatti sull’argomento sono degli anni ’60 e nessuno dei due ha fornito prove sulla pericolosità del bagno dopo pranzo. Sembra che questa idea sia nata nel 1911 perché un manuale americano per boy scouts metteva in guardia dal fare il bagno dopo mangiato.

LEGGI ANCHE >>> Vita in Diretta, Andrea Delogu gelosa: “Sei senza vergogna”

Bagno dopo mangiato, bisogna comunque stare attenti

bagno dopo mangiato
Una spiaggia in Messico (Getty Images)

Sembra che fare il bagno dopo mangiato non sia pericoloso come abbiamo sempre creduto. Tuttavia l’ILS raccomanda di prestare attenzione a due cose. La prima è che prima di fare il bagno, soprattutto se l’acqua è fredda, bisogna bagnarsi il viso con dell’acqua prima di immergersi. Il contatto del viso caldo con l’acqua fredda infatti è molto pericoloso perché causa un rapido calo di pressione che può portare ad annegare anche se l’acqua è bassa. Questo è il motivo per cui i tuffatori professionisti fanno sempre una doccia fredda prima di tuffarsi. Il secondo elemento a cui stare attenti è non bere alcolici prima di fare il bagno. L’alcool infatti influenza la capacità di giudizio e la rapidità dei riflessi, rischiando di metterci in situazioni molto pericolose. Se si prendono le giuste precauzioni però si può tranquillamente fare il bagno anche senza aspettare le classiche due ore dal pranzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter blocca il profilo di Donald Trump Jr: “Troppe fake news”