Vita in Diretta, Andrea Delogu gelosa: “Sei senza vergogna”

Siparietto divertente tra Andrea Delogu e Marcello Masi nel finale della Vita in Diretta.

La puntata di oggi della Vita in Diretta si è chiusa con un siparietto divertente che ha coinvolto Andrea Delogu e Marcello Masi. Dopo l’ultima pausa pubblicitaria infatti la conduttrice è rientrata in studio tenendo in mano uno smartphone. Masi ha colto subito l’occasione per punzecchiare la donna chiedendole cosa stesse facendo al telefono durante la trasmissione. La Delogu gli ha risposto per le rime, sostenendo che stava mettendo “mi piace” a tutti i suoi post e accusandolo in maniera scherzosa di scambiarsi like con un sacco di ragazze tra cui Daniela Ferolla. Per chiudere la sua finta scenata di gelosia Andrea Delogu accusa Masi di essere “senza vergogna“. La reazione di Marcello Masi è inaspettata: il giornalista infatti lascia lo studio divertito.

LEGGI ANCHE >>> Temptation Island, brutte notizie per Antonella Elia. Cosa accadrà? – Video

La Vita in Diretta, Alberto Matano riconfermato alla conduzione

alberto matano vita in diretta
Il giornalista Alberto Matano (Instagram)

La nuova stagione della Vita in Diretta comincerà a settembre con un’importante novità. A condurlo infatti ci sarà Alberto Matano, ex giornalista di Rai 1, che però guiderà il programma da solo. Lorella Cuccarini non è stata riconfermata alla conduzione del programma perché la coppia non funzionava bene e Stefano Coletta, direttore di Rai 1, ha preferito confermare Matano. La scelta di Coletta infatti è quella di dare al palinsesto della rete un’impronta giornalistica. Sembra però che la Cuccarini non se ne andrà a mani vuote: lo stesso direttore di Rai 1 assicura che la showgirl tornerà a fare programmi di intrattenimento. Tra le ipotesi c’è anche quella di affidarle lo Zecchino d’Oro. Nonostante la promessa di non escluderla da Rai 1 la Cuccarini non ha preso bene la notizia della fine della sua esperienza alla Vita in Diretta. Durante l’ultima puntata infatti ha accusato il collega Matano di maschilismo ed egocentrismo. Il giornalista è stato difeso dalle giornaliste della redazione del programma.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Emmy Award 2020: i film e gli attori in nomination