Coronavirus, bollettino del 1 agosto 2020: nuovi casi in calo
Coronavirus, bollettino del 1 agosto 2020: nuovi casi in calo

Coronavirus, bollettino del 1 agosto 2020: nuovi casi in calo

Il bollettino del Ministero della Salute sull’emergenza coronavirus segnala un calo dei nuovi casi rispetto alle 24 ore precedenti.

Il Ministero della Salute ha pubblicato il bollettino di oggi sull’emergenza coronavirus. Rispetto a ieri i dati mostrano un calo dei nuovi casi, che oggi sono 295. I decessi sono 5 mentre i guariti sono 255. Ad oggi ci sono 12.457 persone positive al coronavirus e la stragrande maggioranza di queste si trova in isolamento domiciliare. Solo 43 persone infatti si trovano in terapia intensiva, mentre 705 pazienti sono ricoverati in reparto e tenuti in osservazione. I tamponi effettuati dall’inizio dell’emergenza sono quasi 7 milioni; nelle ultime 24 ore i medici hanno effettuato circa 60mila test.

LEGGI ANCHE >>> Morta la principessa Giorgiana Corsini, aveva 80 anni

Bollettino coronavirus, Speranza: “Mascherine resteranno obbligatorie”

bollettino coronavirus roberto speranza
Il ministro della Salute Roberto Speranza (Getty Images)

Il bollettino di oggi sull’epidemia di coronavirus segna un nuovo incoraggiante calo dei contagi. Tuttavia l’emergenza è ancora lontana dalla fine: per questo motivo il ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato un decreto che proroga l’obbligo di indossare la mascherina. Il decreto ristabilisce anche l’obbligo di distanziamento di almeno un metro in tutti i luoghi chiusi, compresi i treni. Questa scelta arriva dopo le polemiche che nei giorni scorsi hanno riguardato la scelta del governo di allentare le misure di distanziamento sui mezzi di trasporto. Il Comitato Tecnico Scientifico nominato da Giuseppe Conte ha fortemente criticato la scelta, ritenendola una mancanza di prudenza. Per questo motivo il ministro Speranza ha deciso di mantenere le restrizioni sui treni, sostenendo che in questa fase di convivenza con il virus bisogna comunque stare attenti. Le parole di Speranza richiamano quelle pronunciate ieri dal presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che ha invitato alla prudenza in questa fase di ripresa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino, volantini dopo le molestie alla figlia: “Vi sto cercando”