Atena Lucana, incidente mortale: scooter conto auto. Chi è la vittima

Ieri sera incidente mortale ad Atena Lucana. Uno scooter si è scontrato con un’auto e a perdere la vita è un ragazzo di 27 anni, Antonio Zienna, abitante della zona.

Lascia una moglie e una bambina piccola Antonio Zienna, il ragazzo di 27 anni che è rimasto vittima ieri sera di un violento incidente. Siamo ad Atena Lucana, strada statale 19, dove uno scooter, guidato dal giovane, si è scontrato contro un’auto. Un impatto violentissimo, di cui ancora non si conoscono le cause, che ha sbalzato a metri di distanza il ragazzo (che ha sbattuto violentemente sull’asfalto), mentre lo scooter ha preso fuoco. I soccorsi, tempestivamente arrivati sul luogo, non hanno potuto fare altro che constatare il decesso di Zienna. Ferita ma non in modo grave la donna alla guida dell’auto, trasportata all’ospedale più vicino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati dell’ultimo bollettino italiano

Incidente Atena Lucana: si aggrava il bilancio dei morti su strada

Un’estate terribile, fin qui, per quanto riguarda gli incidenti stradali, spesso mortali. Antonio Zienna è solo l’ultima vittima di una serie lunghissima, registrata lungo tutto lo Stivale. Solo ieri mattina in provincia di Salerno era avvenuto un altro incidente tra furgone e automobile, con l’impatto fatale per il conducente della macchina e tre feriti gravi di chi invece viaggiava nel furgone.
Sempre in Campania, ieri nel tardo pomeriggio, un incidente ma stavolta ferroviario. Un giovane straniero, che tentava forse di attraversare i binari vicino Caserta, è stato investito da un treno e, trasportato in ospedale, gli è stata amputata la gamba.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Santa Maria Capua Vetere, investito dal treno perde una gamba