Home Economia Tucson Prime: il primo cane che vende automobili

Tucson Prime: il primo cane che vende automobili

L’incredibile storia di Tucson Prime, un cane randagio che continuava a far visita ad una concessionaria di automobili e che ha finito per essere assunto dall’azienda.

La storia di Tucson Prime, così è stato ribattezzato il cagnolino, comincia all’inizio di quest’anno, quando i dipendenti di una filiale Hyundai in Brasile, si resero conto che questo cagnolone gironzolava sempre intorno alla loro attività. Una sera di inizio maggio la pioggia era molto forte e il gestore del negozio, Emerson Mariano, dispiaciuto nel vedere il cane sotto la pioggia, decise di metterlo al riparo all’interno della concessionaria. L’intento era quello di dargli ristoro momentaneo, ma non aveva fatto i conti con la tenerezza del cane, ed ha dunque chiesto al consiglio amministrativo di adottare il cane come mascotte.

Tucson Prime, questo il nome scelto per lui, si è subito dimostrato molto affettuoso con i clienti, al punto di essersi meritato un vero riconoscimento venendo promosso come consulente pawfessional con badge dedicato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Grecia, gravissima alluvione sulle isole: ci sono delle vittime

Tucson Prime fa il giro del web

Tucson Prime
Tucson Prime (Screenshot)

Il cane è talmente amorevole che spesso i clienti che hanno già acquistato un’autovettura decidono di tornare presso la concessionaria solamente per fargli dei regali o dargli del cibo. A quanto pare il riscontro che Tucson Prime sta ottenendo da parte del pubblico è talmente positivo che molto probabilmente la Hyundai lo renderà protagonista di una campagna pubblicitaria nazionale.