Maltempo in Trentino Alto Adige: frane bloccano turisti

Maltempo in Trentino Alto Adige: frane e smottamenti colpiscono la Val di Genova, bloccando i turisti che sono nella zona. Operazioni di soccorso in atto.

Notte di forti temporali e burrasche in Trentino Alto Adige. Nelle ultime ore sulla regione si è abbattuta una violenta tempesta che ha causato frane e smottamenti in particolar modo nella Val di Genova. I turisti che qui stavano trascorrendo le vacanze sono rimasti bloccati a causa delle strade inagibili. In corso le operazioni di sgombero delle stesse, evacuate anche alcune case nei territori più colpiti dal maltempo. Decine e decine di interventi dei vigili del fuoco in tutta la regione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Maltempo Grecia: bomba d’acqua provoca vittime

Maltempo Trentino Alto Adige: evacuate abitazioni a Vico di Fassa

Cinque abitazioni sono state evacuate a Vico di Fassa per il forte maltempo che si è abbattuto sulla zona. I residenti, in totale circa cinquanta sono stati costretti a passare la notte fuori dalle loro case per precauzione: il pericolo di frane e smottamenti infatti era piuttosto alto ed è stato necessario isolare la zona. Fortunatamente però, almeno stando al primo bilancio, non si registrano feriti. Su tutto il territorio della Val di Fassa però si sono registrate copiose colate di fango. Ancor più seria la situazione in Val di Genova, dove le pioggia torrenziale ha provocato due diverse frane, costringendo decine di persone a rimanere bloccate in un rifugio a 1300 metri di quota. I soccorsi sono intervenuti per trarre tutti in salvo portandoli a valle.

In tutta la regione sono stati necessari circa cento interventi da parte delle squadre di soccorso.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati dell’ultimatum bollettino italiano