Serena Enardu fuorilegge: il crimine commesso con la sorella

Serena Enardu si macchia di un crimine insieme alla sorella Elga: scoppia un polverone, fan sbigottiti e le due chiedono scusa

Serena Enardu finisce nel mirino insieme alla sorella. La sarda, ex protagonista di “Uomini e Donne”, si è resa protagonista di un episodio davvero spiacevole che ha sollevato un putiferio davvero incontrollato. Tutta “colpa” di una fotografia postata in una “Instagram Stories” al termine di una festa per il compleanno della personal trainer. Sulla torta c’era una decorazione con tanto di bandiera della Germania nazista, con la svastica in bella mostra. Sdegno sui social, con l’emoji a coprire il simbolo apposto tardivamente. Le scuse sono arrivate immediatamente, così come la versione poco credibile; la donna si è dissociata – poi – dal simbolo che rappresenta spiegando come si sia trattato di una leggerezza, definendosi persino “ignorante” e superficiale. Tanti, però, i commenti negativi, anche da parte dei suoi fan.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Wanda Nara Focosa su Instagram: curve da urlo, si vede tutto – FOTO

Serena Enardu, Costituzione violata. La storia con Pago


La Enardu, postando l’immagine, ha di fatto violato la XII disposizione transitoria della Costituzione che vieta l’apologia del fascismo e la riorganizzazione dello stesso. Ha valore giuridico proprio come le altre norme contenute nel Testo.

Serena Enardu, quindi, torna nuovamente alla ribalta dopo quanto accaduto la scorsa stagione; la donna, ormai ex fidanzata del cantante Pago, si rese protagonista nella scorsa edizione di Temptation Island Vip; i due si lasciarono per il tradimento della donna, la stessa tentò poi di riconquistarlo nella casa del Grande Fratello Vip, dove lui era concorrente. Ci riuscì, entrando anche come concorrente nel reality show ma la storia, da allora, ha continuato davvero per poco. Ora sembra proprio che la storia sia finita definitivamente.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Pierluigi Diaco propone un reality a Gabriella Farinon