Calciomercato Milan: il “regalo” di Suso cambia l’estate rossonera

Il Milan progetta le prossime mosse di calciomercato. Monte ingaggi da alleggerire ed esuberi da piazzare. La plusvalenza ottenuta dal riscatto di Suso gioca un ruolo chiave nell’estate dei rossoneri

Comincia a prendere forma il calciomercato del Milan. La programmazione del futuro dei rossoneri passa sicuramente da un paio di punti fondamentali: alleggerimento del monte ingaggi e giocatori in esubero da piazzare. La trattativa con il Torino per Ricardo Rodriguez sta per sbloccarsi, mentre si fanno più insistenti le voci di un possibile addio di Pepe Reina, direzione Valencia. Ma quello che può dare la vera svolta all’estate dei rossoneri è la plusvalenza ottenuta dalla cessione di Suso. L’andaluso potrebbe regalare l’ultima gioia ai tifosi milanisti. Dopo la qualificazione alla Champions League del Siviglia, è scattato automaticamente il riscatto del giocatore, che porterà nelle casse del Milan una cifra che si aggira intorno ai 25 milioni di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Friedkin alla Roma, come cambia il calciomercato dei giallorossi

Calciomercato Milan: gli obiettivi del diavolo

Frederic Massara e Paolo Maldini
Frederic Massara e Paolo Maldini (gettyimages)

La cessione di Suso ha regalato una plusvalenza piena al Milan di 25 milioni di euro. Anche il direttore sportivo Frederic Massara aveva dichiarato, dopo l’ufficialità del riscatto da parte del Siviglia, che tali risorse sarebbero state reinvestite nel mercato. Qualora le cessioni di Rodriguez e Pepe Reina dovessero concretizzarsi, il Milan, anche grazie al mancato rinnovo del contratto di Biglia e Bonaventura, andrebbe a risparmiare circa 13 milioni di euro da investire. Gli obiettivi per la squadra del futuro sono chiari: un difensore centrale, un laterale, un centrocampista e un attaccante. Per la difesa si proverà uno scambio Milenkovic-Paquetà, visto che il brasiliano piace molto ai viola. In alternativa, sempre calda la pisa Upamecano, con una clausola di 42 milioni di euro. In mezzo al campo continuano i contatti con Bakayoko, il francese sembrerebbe gradire un ritorno a Milanello. Mentre per quanto riguarda l’attacco al momento la priorità è data al rinnovo di Zlatan Ibrahimovic. La firma dello svedese dovrebbe arrivare nei prossimi giorni. L’acquisto di un terzino destro, dipenderà dalla cessione di Davide Calabria. Il resto della disponibilità cash, sarebbe quindi reinvestita per un esterno d’attacco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Ilaria D’Amico lascia il calcio. Buffon commenta la sua decisione