Jurgen Klopp pensa al ritiro dal calcio: “Potrei lasciare…”

Jurgen Klopp, l’allenatore tedesco del Liverpool campione d’Inghilterra pensa al ritiro dal calcio: “Potrei lasciare…”

Jurgen Klopp, l’allenatore tedesco del Liverpool campione d’Inghilterra e d’Europa pensa al ritiro dal calcio. Non subito ma almeno tra quattro anni. Il tecnico è infatti legato al club inglese fino al 2024 e alla scadenza non esclude che potrebbe dire addio non solo alla panchina dei reds, ma a tutte.

A Sportbuzzer, sito d’informazione tedesco, ha detto che alla fine del contratto si prenderà un anno di pausa per vedere se gli mancherà il calcio. Solo allora deciderà se rimettersi in carreggiata e provare a portare titoli a società ambiziose o continuare a guardare il calcio come a un bel ricordo, come fanno tutti gli allenatori vincenti dopo il ritiro.

Se dopo questa sorta di pausa di riflessione il calcio non gli mancherà “allora sarà la fine per Jurgen Klopp come allenatore“, ha detto. Ma di una cosa che non gli mancherà già da adesso è certo: “è la tensione del pre partita”.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan: il “regalo” di Suso cambia l’estate rossonera

Jurgen Klopp: “Un derby tedesco in finale? Possibile”

Klopp festeggia al Champions 2019 (Getty Images)

Klopp pensa già al ritiro dunque ma al momento, appunto, resta un pensiero. Nella stessa dichiarazione ha affermato che con il Liverpool “abbiamo appena cominciato a vincere” e che molti altri sono i titoli che lui e la società vogliono portare a casa.

E salvo clamorosi ripensamenti, solo tra quattro anni il tecnico deciderà se svestire i panni dell’allenatore dopo un anno di riflessione.

Klopp, vincitore dell’ultima Champions League, ha parlato anche dell’attuale edizione che volge al termine.”Un derby tra Bayern e Lipsia in finale? – ha affermato –  E perché no?“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Frosinone, membro dello staff positivo al coronavirus: playoff a rischio