Messi all’Inter? Conferme dalla Spagna

Lionel Messi all’Inter? L’ipotesi prende sempre più quota. L’argentino è deluso ed arrivano conferme dalla Spagna sulla sua partenza

Lionel Messi all’Inter da sogno di mezza estate potrebbe diventare il colpo di mercato dell’anno, forse del secolo, paragonabile a quello di Ronaldo – il brasiliano – sempre in nerazzurro ma anche a Cristiano, giunto alla Juve due anni fa. E così la Serie A potrebbe essere la casa del nuovo duello Leo-CR7 (ammesso che il lusitano non abbandoni il bianconero), per un appeal del nostro campionato che subirebbe un’impennata. Messi all’Inter, dicevamo. Suning ci spera e, sottotraccia, sta lavorando al grande sogno; l’argentino è sempre più deluso e dopo il clamoroso 2-8 incassato dal Bayern Monaco in Champions League medita l’addio. Il 10 ritiene finito il suo ciclo in Catalogna; è in contrasto con il presidente Bartomeu, i rapporti sono ai ferri corti con parte della dirigenza (Abidal su tutti) e vede una squadra incapace di rinforzarsi e lottare per altissimi livelli e traguardi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Milan: il “regalo” di Suso cambia l’estate rossonera

Messi all’Inter? Suning pronto a “sfruttare” Zanetti

Messi all'Inter? Conferme dalla Spagna sull'addio al Barca
Lionel Messi (Getty images)

Leo Messi, mai come quest’anno, potrebbe quindi davvero lasciare la Spagna ed approdare in Italia, con Suning pronto a ricoprirlo d’oro sfruttando anche le agevolazioni fiscali. Il padre, d’altronde, ha recentemente acquistato casa a Milano ed il presidente nerazzurro è pronto a sfruttare tutte le armi a sua disposizione, compresa l’amicizia storica tra la pulce e Javier Zanetti, vicepresidente del club. Conferme dalla Spagna, intanto, sempre più frequenti ed insistenti; il sogno inizia a prendere forma e sembra quasi passare in secondo piano la partita che l’Inter sta giocando in questi minuti contro lo Shakhtar Donetsk valida per l’accesso in finale di Europa League.

La Giunta direttiva del Barcellona, intanto, riunitasi d’urgenza stamattina, ha scelto Ronald Koeman come nuovo tecnico blaugrana. Nessun ritorno di guardiola, quindi, tantomeno l’opzione Xavi; si ripartirà da una guida di grande esperienza che conosce bene l’ambiente blaugrana.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Juventus, Blaise Matuidi via: è ufficiale! | Le prossime cessioni