Coronavirus, record negativo in Argentina: continua la crisi per l’America Latina

Il coronavirus continua la sua tremenda “corsa” in America Latina, accentuando la crisi: in Argentina si registra un altro record negativo.

I contagi da coronavirus sono in aumento in tutto il mondo. Anche il nostro Paese, nella giornata di ieri, ha registrato un incremento di casi in diverse Regioni, con un numero pari a 845 di nuovi positivi in tutta l’Italia. Non va meglio nel resto del globo, soprattutto in America Latina. Il dato più sconcertante arriva dall’Argentina. La nazione “celeste”, nelle ultime 24 ore, ha registrato un altro record negativo: il più alto numero giornaliero di infezioni da coronavirus, con 8.225 nuovi casi. A rendere nota di ciò è stato direttamente il Ministero della Salute argentino. In totale, e cioè da inizio pandemia, il Paese sudamericano conta poco più di 321.000 infezioni e 6.157 morti. Un dato che non intende scendere di quota e che, con il nuovo record negativo poc’anzi citato, tiene alta la tensione.

L’alto numero di contagi arriva appena tre giorno dopo la grande manifestazione e marcia dell’opposizione nel centro di Buenos Aires per chiedere al Governo di mettere la parola fine alle misure di blocco. Delle misure che i manifestanti vedono come un modo per limitare la libertà individuale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus: a Bergamo 17enne in gravi condizioni, era stato a una festa

Coronavirus: non solo l’Argentina, pessima situazione in diverse parti dell’America Latina

coronavirus argentina america latina
Ragazzo per le strade di Buenos Aires ai tempi del coronavirus (Getty Images)

La situazione non peggiora soltanto in Argentina, ma anche in diverse parti della stessa America Latina. Il totale dei decessi, se compresi anche i Caraibi, ha superato la soglia delle 250.000 persone, secondo un conteggio basato sulle statistiche nazionali derivanti da fonti ufficiali. Mentre per quanto riguarda i contagi totali il numero è di 6,5 milioni. Impressionante come lo è la situazione anche nel Brasile: il Pese più colpito di tutta l’America Latinaccon 3,5 milioni di casi e oltre 112.000 morti, secondo, in tutto il mondo, soltanto agli Usa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, focolaio a Porto Cervo: 20enne ricoverata allo Spallanzani