Europa League, Inter-Siviglia: quella statistica che terrorizza Conte

Questa sera Inter e Siviglia si contenderanno la 49esima finale della Uefa Europa League, 11esima della nuova formula introdotta nel 2009. Antonio Conte studia gli avversari: la statistica che intimorisce

Alle 21 di questa sera andrà in scena la finale della 49esima edizione della Uefa Europa League. In campo Inter e Siviglia a contendersi l’11esima edizione della nuova formula della storica Coppa Uefa. I nerazzurri riassaporano il gusto di una finale europea dopo 10 anni. Sarà la finale numero 10 per L’Inter, nona squadra della storia e terza in Italia dopo Milan e Juventus. Ma a impensierire il prepartita di Antonio Conte, è quella statistica degli andalusi. Il Siviglia, dal 2006 a oggi, ha giocato ben 5 finali, vincendole tutte. Gli spagnoli sono i più vincenti della competizione e tutti i successi sono concentrati in 10 anni. Nel 2006 e nel 2007 contro Middlesbrough ed Espanyol, e per tre anni di fila nel 2014, 2015 e 2016 contro Benfica – che aveva eliminato proprio la Juventus di Conte in semifinale – Dinipro e Liverpool.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Maguire, manette per il capitano del Manchester United in vacanza

Europa League, ex terra di conquista delle italiane

Europa League Inter
Europa League Inter (gettyimages)

Alle 21 il calcio d’inizio della finale di UEFA Europa League, tra Inter e Siviglia. Questa sera i nerazzurri, contro gli uomini di Lopetegui, proveranno a riportare a Milano quel trofeo che manca ormai dal 1998. A spaventare Conte, la clamorosa striscia di vittorie degli andalusi, che hanno dominato negli ultimi 15 anni nella seconda competizione continentale. Nel decennio che va dal 1990 e il 1999, erano le squadre italiane a regnare, nell’ormai ex Coppa Uefa, con 7 vittorie e 4 derby italiani in finale. L’inter è al secondo posto nell’albo d’oro della competizione insieme a Liverpool e Juventus con 3 coppe. Nel 1991 si è imposta nella finale tutta italiana contro la Roma, nel 1994 contro il Salisburgo e nel 1998 in un altro derby contro la Lazio. Intimorisce sicuramente il Siviglia, ormai abituè della competizione, con zero finali perse su 5. Chissà che Conte questa sera non spezzi l’incantesimo, tornando a Milano con un trofeo internazionale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Coronavirus, comunicato Napoli: ecco il calciatore positivo