Tragico incidente in montagna: morta alpinista trentina

Incidente in Montagna su Aiguille Entreves. Morta un’alpinista trentina di 41 anni: tragedia sul Monte Bianco a confine tra Francia e Italia

Tragico incidente questa mattina in montagna. Una donna, residente a Mezzolombardo (Trento)  è morta a causa della caduta avvenuta a causa di un ancoraggio rotto, nel massiccio del Monte Bianco a confine tra la Francia e l’Italia. Il tragico incidente è avvenuto su Aiguille Entreves questa mattina, 27 agosto, intorno alle 12.30. Insieme alla vittima vi era un’altra donna di San Carlo Cavanese (Torino), le due stavano scalando la montagna ma avevano deciso di scendere sul ghiacciaio. Le scalatrici avevano perso l’itinerario, ma da quanto si apprende dalle prime ricostruzioni, improvvisamente un ancoraggio ha ceduto e la trentina è caduta nel vuoto. L’altra scalatrice, che ha raccontato la dinamica dei fatti, è rimasta illesa e si trova al momento sotto choc. Sul posto il Peloton d’haute montagna che ha recuperato il corpo trasportandolo a valle.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Alpinisti morti in Valle D’Aosta, recuperati due corpi

Morta alpinista: un’altra vittima della montagna

elisoccorso
Un elicottero del Soccorso Alpino (Wikimedia Commons)

Un altro incidente in montagna. Stavolta la vittima è una donna di 41 anni trentina, morta a causa di una caduta su Aiguille Entreves. La donna, in compagnia di un’altra scalatrice, si stava recando all’Aiguille Entreves ,dopo essere salite con la Skyway sul versante italiano del Monte Bianco. Le due alpiniste stavano cercando di scendere sul ghiacciaio, quando un ancoraggio si è rotto facendo precipitare la 41enne, che è morta in seguito alle gravi ferite riportate. La vittima era originaria di Mezzolombardo (Trento), mentre l’altra scalatrice è residente a San Carlo Cavanese. La ricostruzione dell’incidente è stata possibile grazie alla donna torinese, che ha assistito impotente alla terribile scena.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Tavolara, morto il noto alpinista Stenghel in Sardegna