Maltempo, nubrifrgio nel Varesotto: disperso 38enne

Un uomo di 38 anni è disperso, inghiottito dalla furia di un torrente a causa del maltempo. Continuano i nubifragi nel nord Italia

Continua il maltempo nel nord Italia. Un uomo di 38 anni è disperso nel Varesotto. Quando è stato travolto da un torrente causato dalle forti piogge, l’uomo si trovava insieme a un amico nei pressi del lago Delion, nel comune di Maccagno con Pino e Veddasca. A dare l’allarme è stato il compagno, mentre le ricerche sono continuate fino a sera inoltrata. Gli uomini impiegati nelle operazioni di salvataggio sono andati avanti nelle ricerche fin quando le condizioni meteorologiche non lo hanno permesso. Da quanto emerso nelle prime ricostruzioni, i due amici stavano percorrendo un sentiero, che si è letteralmente inondato a causa delle violente precipitazioni.
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Allerta meteo a Genova: forti temporali al Santuario della Guardia

Maltempo, nubifragi nel Varesotto e in tutto il nord Italia

Vigili del Fuoco
Vigili del fuoco (Getty Images)

Intanto continua il maltempo nel nord Italia, le zone più colpite al momento sono Milano, compreso l’hinterland milanese, mentre preoccupano maggiormente le zone di Varese a Nord del capoluogo. Molteplici i danni alle abitazioni. Gli uomini dei vigili del fuoco sono al lavoro incessantemente da diverse ore per riparare e arginare i danni. Si registrano molti interventi per tetti scoperchiati, cornicioni pericolanti, alberi sradicati che hanno bloccato la circolazione. Fatta eccezione per l‘uomo di 38 anni disperso sempre a causa del maltempo nel Varesotto – le ricerche sono ancora in corso – non si registrano feriti gravi. Un delicato intervento di salvataggio è stato effettuato in una casa di riposo, dove alcuni pazienti sono stati trasferiti a causa di gravi danni al tetto in seguito al nubifragio, nel milanese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > >