Cina, crolla ristorante durante una festa: 29 vittime

Tragedia in Cina dove un ristorante è crollato durante una festa. Trovate tra le macerie 29 vittime,  molti i feriti, di cui sette in gravi condizioni.

In Cina, così come in molte altre parti del resto del mondo, la vita è ripartita dopo i mesi di lockdown. Dopo che la normalità, o apparente tale, è tornata anche nel Paese asiatico, sono riprese molte attività produttive, tra cui anche quelle ristorative, a pieno regime. Una tragedia però ha colpito solo pochi giorni fa la Cina: durante una festa, nella sera di sabato scorso, è crollato il pavimento di un ristorante, provocando 29 vittime e molti feriti, di cui 7 sono in gravi condizioni. L’incidente è avvenuto nella regione dello Shanxi, nella Cina settentrionale.

Il crollo parziale del locale ha interessato il ristorante Juxian nel villaggio di Chenzhuang nella contea di Xiangfen. I partecipanti erano in attesa di iniziare i festeggiamenti di compleanno di un uomo di 80 anni.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati del bollettino di oggi 

Crolla ristorante in Cina: 7 feriti in gravi condizioni

Un bilancio gravissimo quello delle vittime, che potrebbe essere ancor più pesante dalle condizioni di sette persone ricoverate in gravi condizioni e in pericolo di vita. 21 donne tra le 29 vittime totali. “La sala del ricevimento è crollata con uno schianto” raccontano i testimoni che sono riusciti a scampare al tragico incidente. Le operazioni di soccorso sono scattate praticamente subito e sono durate svariate ore, sino quasi alla mattina successiva. In totale sono state estratte dalle macerie, comprese le vittime, 57 persone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, Toretto si difende dopo le accuse