All Togheter Now: come cambierà la terza edizione

La nuova stagione targata Mediaset riparte, anche, dalla terza edizione di All Togheter Now. Il programma condotto da Michelle Hunziker, dopo ascolti altalenanti, porta delle novità.

Anche per la prossima stagione Mediaset punterà, di nuovo, su All Togheter Now; la trasmissione condotta da Michelle Hunziker che nelle precedenti due edizioni non ha convinto pienamente critica e pubblico. Anche per questo, forse, il programma subirà delle modifiche (due sostanziali, almeno per ora) che, sulla carta, dovrebbero rilanciare i dati di ascolto della trasmissione.

Nella prima edizione, andata in onda nel 2019, lo share si è assestato sul 15%. La stagione numero due ha registrato dati leggermente più bassi, di poco superiori al 14,5%. Lo scorso luglio andò anche in onda uno speciale chiamato All Together Now – La Supersfida, puntata secca con protagonisti i migliori concorrenti delle passate edizioni: 11.4% di share.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Covid, i dati del bollettino italiano di oggi

All Togheter Now: in conduzione c’è sempre Michelle Hunziker

Confermata in cabina di conduzione Michelle Hunziker. La presentatrice ci sarà anche per la terza stagione dopo essere stata il volto principale delle prime due. Accanto a lei anche J-Ax che, nelle passate due edizioni del programma, ha avuto il compito di presidiare il muro di cento giurati/artisti. Con il rapper milanese ci saranno anche altri giurati, tra i quali Anna Tatangelo, Francesco Renga e Rita Pavone.

L’altra novità riguarda la presenza di un cast fisso di concorrenti, così da mettere l’accento – come nelle altre trasmissioni di talent show – la competizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cristina D’Avena esagerata su Instagram. Il sexy annuncio