Ungheria, tutti a piedi di Orban: licenziato reporter per “foto scandalo”

In Ungheria tutti a piedi del “dittatore” Viktor Orban: licenziato in tronco un reporter per aver pubblicato una “foto scandalo”. 

Che la libertà d’espressione, di parola e di manifestazione del pensiero non sia, purtroppo, concessa a tutti, è ormai sotto gli occhi di molti cittadini del mondo. In ogni angolo del globo, parliamo d’interi continenti, si “tagliano le gambe” a giornalisti, oppositori, gente comune che dissente dalle politiche interne. Si sa: dissentire non è un reato, è una forma di protesta democratica con cui mettere in “scena” il proprio pensiero, politico e sociale. Anche nel continente europeo, che dovrebbe essere il primo protettore, nel suo insieme, dei principiali e fondamentale diritti dell’essere umano, si verificano casi di censura. Sempre più spesso siamo abituati a vedere persone messe all’angolo per aver alzato la voce o per aver, addirittura, scattato una foto di troppo. È il caso dell’Ungheria, con il “dittatore” Orban direttamente interessato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bielorussia, tensione alle stelle: arrestati 20 giornalisti

In Ungheria licenziato reporter perché “offende” la figure Orban in una foto

ungheria orban licenziato reporter
Viktor Orban, primo ministro ungherese (Getty Images)

Arriviamo a parlare del “fattaccio” di oggi, ove, ancora una volta, la libertà d’espressione, se vogliamo anche artistica, viene messa in discussione da un fatto semplice e banale, ma al tempo stesso significativo. Parliamo di un ragazzo, un reporter ungherese, che si è “azzardato” a scattare una foto a Viktor Orban, primo ministro dell’Ungheria, in presenza della sua famiglia. Appunto: un vero e proprio ritratto di famiglia. Niente di più, niente di meno, con nessuno scandalo intorno.

Lo scandalo e le violazioni intorno alla libertà d’espressione avvengono subito dopo. La foto viene pubblicata su un settimanale ungherese e dopo poche ore il reporter è messo alle porte: licenziato in tronco. La foto, resa pubblica dallo stesso Orban sul suo sito web, lo mostrava a casa, con intorno la moglie e i cinque figli di età compresa tra i 16 e i 31 anni. Un chiaro segno che la libertà d’espressione, con determinati personaggi al potere, è davvero a rischio. Partendo sempre da semplici foto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Usa, afroamericano incappucciato dalla polizia: morto asfissiato – VIDEO