Coronavirus, focolaio tra Avellino e Mercogliano: in 185 in isolamento

Nuovo maxi focolaio di Coronavirus scoperto tra Avellino e Mercogliano: a finire in isolamento sono 185 persone, mentre si cerca il possibile untore

Ancora una volta i contagi da Coronavirus preoccupano l’Italia. Infatti, dopo l’aumento dei contagi registrato ieri, dovuto ad un aumento sostanziale di tamponi nel paese, oggi spunta fuori uno nuovo maxi focolaio tra Avellino e Mercogliano. Questo ha portato all’isolamento fiduciario di 185 persone, di cui 21 sarebbero risultate positive al test per il Covid-19. Allarme dunque in Campania dove a contagiare queste persone potrebbe essere stata un rientrante dalle vacanze. Partono dunque le indagini dell autorità per trovare il possibile untore, cercando di ricostruire gli spostamenti dei contagiati ed evitare che il virus continui ad espandersi nelle località della Campania.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Massachusetts, ragazzo di 17 anni ingoia un ago: operato al cuore

Coronavirus, focolaio tra Avellino e Mercogliano: 4 contagiati sono dipendenti della provincia

Coronavirus focolaio
Test coronavirus (Getty Images)

Continuano a spaventare i contagi da Coronavirus in Italia. In Campania viene scoperto un nuovo maxi focolaio tra Avellino e Mercogliano, dove 21 persone sono risultate positive e 185 sono ora in isolamento fiduciario. Quattro di queste sarebbero dipendenti della provincia di Avellino, località dove il sindaco ha imposto l’utilizzo delle mascherine anche all’aperto per chi frequenta il centro città dopo le 18. Nell’altra località interessata invece, Mercogliano, il sindaco ha deciso di rinviare tutte le manifestazioni e gli eventi in programma. Le autorità ora provano a risalire all’origine dei contagi, anche se sarà molto difficile. Probabilmente l’untore in questione potrebbe essere uno dei rientrati dalle vacanze estive. Seguiranno naturalmente nei prossimi giorni altri tamponi per capire la gravità della situazione nel focolaio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roccapiemonte: neonata trovata morta in strada viva dopo il parto