Massachusetts, ragazzo di 17 anni ingoia un ago: operato al cuore

Strano e pericoloso episodio in Massachusetts, dove un ragazzo di 17 anni ingoia un ago per errore che finisce nel cuore: operato d’urgenza

In America, precisamente in Massachusetts, la medicina affronta un nuovo caso limite su cui intervenire d’urgenza. Infatti, un ragazzo di soli 17 anni lo scorso 29 agosto ha rischiato la vita per aver ingerito un ago per errore, che sarebbe andato a finire proprio nel cuore. Un caso davvero limite e curioso, quello riportato dal ‘The Journal of emergency medicine’. Al Memorial Medical Center i medici sono così dovuti intervenire chirurgicamente d’urgenza per rimuovere l’ago di circa 3 centimetri e mezzo che si era fermato nel ventricolo destro, mettendo a serio rischio la vita del ragazzo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roccapiemonte: neonata trovata morta in strada viva dopo il parto

Massachusetts, ragazzo ingoia un ago che finisce nel cuore: da i sintomi all’operazione d’urgenza

Massachusetts Cuore Ago
Medici al lavoro (Getty Images, immagine di repertorio)

Nel Massachusetts un ragazzo rischia la vita per aver ingoiato un ago. A soli 17 anni è solito cucirsi i vestiti da solo quando serve, ma nel farlo tiene gli spilli con la bocca per comodità, questo gesto ha portato il ragazzo ad ingoiare un ago di circa 3 centimetri e mezzo, rischiando la vita. Da giorni sentiva dolore nel sdraiarsi di fianco e nel respirare profondamente, così una volta portato al pronto soccorso del Memorial Medical Center, viene effettuato un elettrocardiogramma dal quale si evidenziano delle anomalie. Così, in un primo momento si pensa ad un infezione, ma poi la tac rivela tutto. Nel ventricolo destro infatti, si sarebbe conficcato un ago. Subito operato d’urgenza il ragazzo per rimuovere l’ago, ora fortunatamente sta bene. Un incidente durante un azione quotidiana che poteva risultare fatale per il giovane.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, negazionisti Covid in corteo nella Capitale: i partecipanti