Instagram, Giulia Ragazzini hackerata: voleva pagina su Wikipedia

La miss e influencer romana Giulia Ragazzini alle prese con un hacker che le ha rubato il profilo Instagram. La ragazza, classe 1996, voleva creare una sua pagina Wikipedia in India.

Tutto è iniziato, stando alla testimonianza di Giulia Ragazzini (modella, miss e influencer classe 1996, originaria di Roma) quando le era stato recapitato un messaggio che parlava della possibilità di aprire una pagina su Wikipedia India. La ragazza, attratta dall’idea di avere una pagina personale sulla famosa enciclopedia online e open source, aveva “consegnato” tutte le sue info di base, come biografia e altri dati sensibili. Dati che sono stati raccolti in realtà da un hacker, che le è entrato nel profilo Instagram, danneggiandolo e finendo per truffare anche altri account. Al tutto si aggiunge una somma di 250 euro pagata per “spese di gestione“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>  Instagram, la signora “Non ce n’è Coviddi” diventa influencer

Instagram Giulia Ragazzini hackerata: le parole della fashion influencer

instagram bug
Instagram (Pixabay)

Giulia Ragazzini, miss Europa e fashion influencer, si è detta dispiaciuta per l’accaduto, confessando di essere stata troppo leggera nel fornire i suoi dati a uno sconosciuto che l’aveva contattata su Instagram (sotto falso nome evidentemente). La ragazza, che ha anche una laurea in giurisprudenza, confessa di aver fatto tutte le ricerche del caso prima di potersi fidare e fornire le sue generalità e informazioni; ma si vede che la truffa era stata ben costruita.

Account hackerata: danno da 100 mila euro

L’hacker una volta entrato nell’account Instagram della Ragazzini ha cancellato foto e contenuti, costringendo la modella a dover mettere in manutenzione il profilo e a non poter onorare quindi contratti già firmati con vari brand di moda. “Un danno da circa 100 mila euro” ha spiegato l’influencer romana. Altro rammarico, il fatto che lo staff di Instagram non abbia dato il giusto supporto per risolvere la questione, costringendo la ragazza ad affidarsi a un esperto informatico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Briatore torna a parlare su Instagram