Morto Stevie Lee, il famoso nano di Jackass: aveva 54 anni

All’età di 54 anni è morto Stevie Lee, il nano di Jackass e noto wrestler: aperta una raccolta fondi per finanziare il funerale

Lutto nel mondo dell’intrattenimento. A soli 54 anni viene a mancare Stevie Lee, meglio conosciuto come ‘Puppet the Psycho Dwarf’, ovvero lo ‘psico nano’. Ancora sconosciute le cause della sue morte, che ha colto di sorpresa colleghi, amici e parenti. Stevie era noto per essere un membro di Jackass, un programma demenziale che fece divertire tutto il mondo con le loro prove spericolate. Inoltre, Lee era anche un famoso wrestler nella categoria di lottatori nani. A dare l’annuncio della sua morte è stata la sua famiglia, che ha fatto partire anche una raccolta fondi su ‘GoFundMe’.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Solo film inclusivi agli Oscar: “Disgrazia per artisti”

Morto Stevie Lee, lo psico-nano di Jackass e del Wrestling: partita una raccolta fondi per il funerale

Morto Stevie Lee Jackass
Stevie Lee (Immagine da Twitter)

Il mondo dell’intrattenimento perde un personaggio storico del divertimento, Stevie Lee. Il noto nano di Jackass, meglio conosciuto come Puppet the Psycho Dwarf, è scomparso all’età di 54 anni per cause ancora sconosciute. La famiglia del wrestler ha deciso di aprire una campagna ‘GoFundMe’ per finanziare il suo funerale. Purtroppo però, la raccolta fondi non sta avendo il successo sperato, al momento sarebbero stati donati solo 720 dollari su un obiettivo di 5 mila. La morte improvvisa ha lasciato sotto shock l’intero mondo dello spettacolo, dove era conosciuto per la sua ‘pazzia’ e la sua spontaneità. Inoltre Stevie Lee era anche un grande lottatore di Wrestling della categoria nani, grazie alla quale, insieme al programma Jackass, era divenuto famoso in tutto il mondo. Si spera che la raccolta possa iniziare a dare i suoi frutti per una degna sepoltura.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morta Diana Rigg, storica ‘Bond girl’ e Lady Olenna: aveva 82 anni