Tragico incidente a Monterusciello: morto uomo di 49 anni

Terribile incidente a Monterusciello (Napoli). Uno scooter e un furgone si sono schiantati in via Saba: morto 49enne

ambulanza
ambulanza (gettyimages)

Tragedia a Monterusciello (Napoli). L’incidente è avvenuto tra uno scooter e un furgone, che si sono scontrati in via Saba. La vittima è l’uomo sullo scooter Giuseppe De Simone, 49 anni, morto a causa delle terribili ferite riportate. Ad avere la peggio dunque il pescivendolo che si trovava in sella al suo scooter, quando un giovane del posto lo ha investito con un fiorino. Il ragazzo sul furgone, rimasto illeso nell’impatto, si era inizialmente allontanato dal luogo dell’incidente forse in stato di choc, per poi presentarsi spontaneamente alla caserma della Polizia Municipale. Il commerciante è giunto in ospedale in condizioni disperate. Inutili purtroppo i soccorsi prestati dagli uomini del 118, allertati da alcuni testimoni della scena

Incidente a Monterusciello: indagini della Polizia in corso

Polizia
Polizia (gettyimages)

Il pescivendolo, travolto da un fiorino mentre stava percorrendo via Saba, si è spento poco dopo l’arrivo all’Ospedale Santa Maria delle Grazie di Pozzuoli. I sanitari del 118 hanno fatto il possibile per rianimarlo, ma l’uomo si è morto a causa dei gravissimi traumi riportati. Intanto le forze dell’ordine, che stanno indagando sull’esatta dinamica dell’incidente, hanno sequestrato sia lo scooter che il fiorino. Al momento la polizia si trova sul luogo dell’impatto per effettuare i rilievi del caso. In un primo momento, il ragazzo originario di Monterusciello alla guida del fiorino, si era allontanato dal luogo in cui era avvenuto lo scontro, per poi andare in commissariato di sua spontanea volontà alcune ore dopo. Dalle prime ricostruzione, emerge la possibilità di una precedenza non rispettata all’incrocio di via Saba. La salma di Giuseppe De Simone si trova al Policlino di Napoli, e domani verrà effettuata l’autopsia.