Coronavirus, LIVE: aggiornamenti in tempo reale dall’Italia e dal mondo

Il coronavirus continua a preoccupare l’intero Pianeta: gli aggiornamenti in tempo reale dall’Italia e dal resto del mondo. Il nostro Paese viene elogiato.

coronavirus infermiere
Due infermiere ai tempi del coronavirus (Getty Images)

Su 400 scuole colpite dal coronavirus, 75 istituti sono stati chiusi. Le Regioni più colpite sono Lombardia, Emilia-Romagna, Toscana e Lazio. 19 a Roma, 14 a Bologna e 13 a Milano. Nella maggior parte dei casi, ad aver contratto il virus sono gli studenti, percentuale molto più bassa quella che riguarda i docenti.

L’Europa che torna nell’occhio del ciclone, eventi annullati in tutto il mondo, specialmente in America Latina. Parliamo sempre del “mostro” e degli effetti che provoca all’interno del globo terrestre: il coronavirus. Torna a far parla di sé il virologo dell’Università San Raffaele di Milano, Roberto Burioni. Quest’ultimo, prendendo come punto di riferimento un articolo del Foreignpolicy.com, riporta come il nostro Paese sia visto con ammirazione in relazione all’approccio e alla battaglia al Covid-19.

Un altro dato, invece, arriva dalle Regioni d’Italia: molte di loro stanno pensando di riaprire gli stadi, ma solamente a una condizione: capienza con il 25% degli spettatori, tutti rigorosamente distanziati e con la mascherina a coprire naso e bocca. Nell’ambito scuola, invece, distribuite 135 milioni di mascherine. Dato riportato nel corso di questa settimana, la seconda dopo la riapertura generale.

In Europa preoccupa molto la Francia, in Brasile annullato il Carnevale

Usa coronavirus recordo contagi
Brasile ai tempi del Covid-19 (Getty Images)

In Francia la situazione è davvero a rischio e come previsto, parola del presidente Macron, non si esclude un nuovo lockdown generale. Le condizioni delle grandi città preoccupano molto, con un picco di contagi spaventoso. Nelle ultime 24 ore, la nazione transalpina ha visto salire i nuovi positivi a quota 16.000 persone. Veramente tante, con un numero che non intende scendere di livello. Forse si aspettano nuove dichiarazioni nelle prossime ore.

In Brasile, invece, arriva la pessima ma tanto attesa notizia (almeno per quest’anno): niente Carnevale storico. A Rio De Janeiro e in altre città brasiliane i carri, con tutti quei colori e quelle persone in feste, non sfileranno. Nell’America Settentrionale, esattamente negli Usa, è scoppiata un’ epidemia nel Midwest: la colpa sarebbe per un raduno, più che affollato, di motociclisti.

LEGGI ANCHE >>> Batosta per il Milan: anche Ibrahimovic positivo al coronavirus