Battuta di caccia finita in tragedia: vittime un uomo e il suo amico fedele

Mattinata di sangue in provincia di Padova. Un incidente a Codevigo tra due auto ha provocato la morte di un cacciatore e del suo cane. Lo scontro alle prime ore di stamani.

Canzo, terribile incidente stradale: morta 45enne
Incidente  (Facebook)

Incidente a Codevigo – Doveva essere una normale battuta di caccia, come moltissime altre ne aveva fatte nella sua vita, invece una mattinata domenicale che sembrava tranquilla si è trasformata in tragedia. Mauro Farinazzo era uscito di buon’ora dalla sua abitazione di Loreggia assieme al suo cane: davanti a loro una mattinata da dedicare alla caccia, grande passione dell’uomo, 69 anni, che da poco era ritornato al suo hobby dopo la riapertura della stagione.

Una battuta di caccia che, però, non c’è mai stata. Un incidente infatti ha messo fine alla vita dell’uomo e del suo amico fidato e compagno di tante battute di caccia. Se ne sono andati insieme, strappati alla vita da un destino beffardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE-–> Delitto di Mantova, la confessione della donna

Esce per una battuta di caccia: tragico incidente a Codevigo

La vittima

È avvenuto verso le 6:30 di stamani lo scontro frontale tra le due auto in provincia di Padova. È rimasto vittima proprio lui, il sessantanovenne Mauro Farinazzo, che come molte altre domeniche era uscito di casa solo per una battuta di caccia assieme al suo cane. Doveva essere una domenica mattina come tutte le altre, con lui che poi sarebbe tornato a casa con il “bottino” di caccia. Invece a casa non ci sarebbe mai arrivato.

Lo schianto è stato fatale per Mauro e il suo cane, mentre il conducente dell’altra macchina (sarebbe un uomo di Chioggia) è rimasto ferito ma non è in pericolo di vita. Il frontale è avvenuto a Codevigo, nel padovano, e ora sono in corso le indagini per chiarire quanto accaduto. I soccorsi arrivati sul posto non hanno potuto fare nulla per salvare Mauro e il cane, morti praticamente sul colpo.

Incidente Codevigo
Ambulanza italiana in azione dopo incidente (Getty Images)

L’altro ferito è stato portato in ospedale dove rimarrà qualche giorno sotto osservazione. Le sue condizioni non sono gravi. Aggiornamenti per quanto riguarda le responsabilità soggettive dei conducenti sono attesi con lo svolgersi delle indagini.