Prima l’infanzia difficile, ora partecipa a Ballando con le Stelle: chi è – FOTO

Dopo un’infanzia a dir poco complicata, data la sua sessualità e i timori nel rivelarla, oggi è uno dei volti più noti della tv italiana. Ed è un concorrente di Ballando con le Stelle.

Costantino della gherardesca
Costantino della gherardesca (Getty Images)

La sua infanzia non è stata facile, come quella di molti altri bambini che sin da giovani iniziano a scoprire la loro vera sessualità e il loro orientamento. Costantino Della Gerardesca però è riuscito a fare pace con se stesso prima e a valorizzarsi nella società e nel mondo della televisione, dove è diventato uno dei personaggi più noti e apprezzati al grande pubblico. Anche grazie alla sua ironia e, soprattutto, autoironia.

Lo abbiamo visto nel salotto, anni fa, del Chiambretti Night e lo abbiamo visto anche come concorrente di Pechino Express. Oggi è tra i concorrenti, non certo più dotati di talento, di Ballando con le Stelle ma con il suo impegno è riuscito a conquistarsi gli appassionati del programma condotto da Milly Carlucci. Non tutti però sanno cosa c’è dietro la sua infanzia e adolescenza, quando Costantino era anche entrato nel tunnel della droga.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Ballando con le Stelle, la storia della concorrente nata uomo

Costantino della Gerardesca: infanzia difficile e l’uso di droghe

Costantino della gherardesca
Costantino della gherardesca

Costantino della Gerardesca, nato nel 1977, viene riconosciuto da suo padre solamente all’età di 5 anni. L’infanzia è caratterizzata da numerosi attacchi d’ansia che patisce quando è, in particolar modo, in luoghi affollati e, ben presto, i suoi decidono di trasferirlo in un collegio svizzero. Uscito dal quale il giovane Costantino torna in Italia, ma per poco, in quanto prosegue i suoi studi in Inghilterra. Ancora qui cercava di nascondere e reprimere la sua omosessualità, come dichiarato da lui stesso in un’intervista.

ballando con le stelle
Ballando Con Le Stelle (Twitter)

Proprio in Inghilterra inizia a fare uso di sostanze stupefacenti, entrando in un tunnel dal quale uscirà solo 6 anni più tardi. Dopo la laurea in filosofia al King’s College London torna in Italia a lavorare, poi entrerà nel mondo della televisione. Il resto è storia nota, dai racconti della sua omosessualità sino alla carriera nel piccolo schermo. Arrivando all’attuale partecipazione a Ballando.