Giulio Berruti parla della sua malattia e dell’amore con la Boschi

Durante una puntata di Verissimo Giulio Berruti ha raccontato a Silvia Toffanin la verità sulla sua malattia e sulla relazione con Maria Elena Boschi.

giulio berruti verissimo malattia maria elena boschi
Giulio Berruti parla della malattia e dell’amore per la Boschi (Getty Images)

Giulio Berruti è uno degli attori italiani più amati dal pubblico. L’attore romano, che ha debuttato sul piccolo schermo nel 2007 nella serie La figlia di Elisa, è anche uno dei protagonisti del gossip italiano. In passato infatti le sue relazioni con le attrici Anna Safronick, Marianna Di Martino e Francesca Kirchmair hanno riempito le pagine dei settimanali.

Ora però Giulio Berruti ha trovato una stabilità sentimentale al fianco della deputata dem Maria Elena Boschi. L’attore, ospite della puntata di Verissimo che andrà in onda il 31 ottobre, ha raccontato a Silvia Toffanin di essere felice al fianco della nuova compagna. I due stanno insieme solo da pochi mesi: nonostante si conoscano dal 2014 la scintilla è scattata solo dopo il lockdown.

Berruti ha descritto la Boschi come una donna dalla grandissima umanità ed empatia. I due si confrontano spesso sui temi più vari, dalla politica alla società. Come ha confessato lo stesso Berruti, non aveva mai pensato di potersi innamorare di una persona che fa politica. L’attore romano ha anche raccontato un aneddoto riguardo uno dei loro primi appuntamenti: la Boschi gli avrebbe chiesto di pregare insieme per le persone che soffrono.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Dalla carriera al suo nuovo amore: domani si racconterà a #Verissimo l’attore dagli occhi di ghiaccio… Giulio Berruti! @giulioberruti

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv) in data:

Giulio Berruti parla della fibromialgia: “Sono un paziente fantasma”

giulio berruti verissimo malattia maria elena boschi
Giulio Berruti parla della fibromialgia (Getty Images)

L’intervista di Silvia Toffanin a Giulio Berruti ha toccato anche un tema molto delicato per l’attore, cioè la fibromialgia. Il 36enne romano infatti soffre di questa malattia cronica, che causa forti dolori a muscoli, tendini e legamenti. Si tratta di una malattia difficile da diagnosticare, per questo l’attore ha parlato di “malattia fantasma che crea pazienti fantasma”.

Berruti ha confidato che non ha potuto lavorare per un anno e mezzo a causa della malattia. La fibromialgia infatti può essere invalidante e spesso causa anche depressione, ansia e disturbi del sonno. Nonostante tutto, adesso Giulio Berruti è sereno e la sua carriera brilla più che mai. Al momento infatti sta lavorando ad un set internazionale in Polonia e si gode il successo annunciato di Gabriel’s Inferno, disponibile sulla piattaforma americana Passionflix.