Massimo Boldi scettico sul Covid, ma viene scelto per lo spot – VIDEO

Massimo Boldi ha espresso dubbie posizioni sul Covid-19 negli ultimi mesi. Il noto attore è stato scelto, però, come testimonial di un importante spot regionale. Di seguito i dettagli

Massimo Boldi (getty images)
Massimo Boldi (getty images)

Boldi è da sempre uno dei volti nomi del cinema italiano. Nato a Luino, in provincia di Varese, nel 1945, è molto apprezzato dal pubblico per la sua straordinaria simpatia. In carriera è riuscito a vincere una miriade di premi, tra cui addirittura 11 Telegatti. In coppia con De Sica ha rappresentato nell’immaginario collettivo una pagina lieta delle feste italiane, con i suoi intramontabili cine-panettoni.

In tempi di Covid-19, però, qualsiasi personaggio pubblico ha dovuto reinventarsi e ha svolto un ruolo attivo nella gestione di pandemia. A dire il vero, Boldi non è stato esattamente tra gli sponsor più accorti e prudenti nel trattare l’argomento. Nel recente passato, non sono mancate, infatti, le dichiarazioni esplosive a riguardo, tanto da essere accusato da molti di negazionismo e complottismo. Ora paradossalmente l’attore è il testimonial dello spot realizzato dalla Regione Lombardia.

LEGGI ANCHE >>> Boldi, il commento sessista a Ballando gela la Rai

Massimo Boldi e il nuovo spot della Regione Lombardia: paradosso clamoroso

Massimo Boldi (getty images)
Massimo Boldi (getty images)

Boldi, in particolare, si era soffermato sul terrorismo mediatico che a sua avviso era in atto per il contenimento della pandemia da Covid-19. L’attore si era detto molto scettico anche sull’utilizzo dell’app di tracciamento Immuni. Parole al limite anche per quanto riguarda l’utilizzo delle mascherine. Nonostante ciò, però, la Regione Lombardia l’ha scelto come testimonial del nuovo spot per è diventato testimonial del nuovo spot di Regione Lombardia per pubblicizzare lo stanziamento di 167 milioni di euro per chi è rimasto escluso dal “Decreto Ristori”, messo in atto dal Governo per aiutare i lavoratori in difficoltà a causa del Covid. La scenetta è simpatica e avviene citando il classico Eccezziunale veramente, attraverso l’utilizzo di una voce fuori campo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Massimo Boldi chiede aiuto a Instagram: cerca una misteriosa ragazza