Schwarzenneger accusa Trump: “E’ arrivato il giorno del giudizio”

Arnold Schwarzenegger si lascia sfuggire dure parole nei confronti di Donald Trump, ha definito anti americano il suo comportamento

Schwarzenegger
Schwarzenegger (Getty images)

Arnold Schwarzenegger si è scagliato contro Donald Trump. Il motivo? Pensa che il suo comportamento sia ‘anti americano’. A detta sua tutti i senatori che si sono detti pronti a sostenerlo nel contestare il risultato delle elezioni presidenziali al Congresso ‘vivranno nell’infamia’.

Il noto ed amatissimo attore tramite un articolo sul  The Economist ha parlato anche del segretario di Stato repubblicano della Georgia, Brad Raffensperger, lo ha definito un eroe vero per essersi opposto a Trump quando gli ha chiesto aiuto per vincere le elezioni. Voleva che gli trovasse 11.870 voti, a parer suo è stata una “str… anti americana”.

Arnold Schwarzenegger parla del giorno del giudizio per i politici, ecco cosa ha detto l’attore

Schwarzenegger contro Trump
Schwarzenegger contro Trump (Collage)

Arnold Schwarzenegger ha ricordato di aver fatto un film in passato intitolato Il giorno del giudizio. A detta sua quello era solo un film ma oggi 6 gennaio 2021 per molti politici sarà davvero il giorno del giudizio. L’attore pensa che tutti coloro che si schiereranno contro il volere manifestato dagli elettori sceglieranno il partito contro il Paese, una cospirazione contro la democrazia. Sceglieranno a parer suo un uomo contro 81 milioni, questo è il numero dei voti che Joe Bien ha ottenuto.

Schwarzenegger pensa che continuare con questa farsa sia folle, nocivo e stupido perché a detta sua non ci sono dubbi su chi in realtà abbia vinto le elezioni. Pensa inoltre che i leader politici dovrebbero accogliere le azioni di Trump per distruggere la fiducia nelle elezioni con una condanna universale.