In questa città si potrà acquistare casa con un euro: di che si tratta

Casa con un euro: un Comune dà il via all’iniziativa con un chiaro e preciso obiettivo. Di cosa si tratta e dove si trova il Paese: le parole del sindaco

casa
Un palazzo (Getty Images)

La casa è sicuramente uno dei crucci di ogni italiano. Non è semplicissimo acquistarne una, tra valore dell’immobile, mutuo trentennale e garanzie bancarie sempre più stringenti che spesso costringono a desistere dal progetto. Come se non bastasse, la crisi economica ha complicato tutto.

E così spesso resta solo un sogno il poter acquistare una casa, soprattutto nelle grandi città dove il valore del mattone schizza alle stelle. Eppure non mancano le eccezioni. E’ il caso di Delia, comune di poco meno di 4 mila abitanti dell’area di Caltanissetta, in Sicilia.

Il consiglio comunale ha appena approvato il regolamento riguardante la cessione degli immobili a prezzo agevolato sul territorio del Paese. E dunque a Delia, sarà possibile acquistare casa spendendo solo un euro. Un prezzo simbolico, ed è lo stesso sindaco a spiegare la decisione del consiglio comunale, chiaramente attrattiva.

Casa con un euro: il precedente di Sambuco

casa con 1 euro
Abitazioni (Getty Images)

Il primo cittadino Gianfilippo Bancheri, eletto con una lista civica nel 2018 ed al suo secondo mandato come primo cittadino, ha voluto porre l’accento sull’iniziativa. “L’obiettivo è mettere un freno all’abbandono degli immobili del centro storico che versano in un grande stato di degrado” ha detto il sindaco.

Dobbiamo valorizzare recuperando il nostro patrimonio immobiliare, ed il valore di un euro ad immobile mira a favorire l’insediamento di persone dando nuova linfa alle attività del luogo. Si deve rivitalizzare il centro storico, favorire l’apertura di negozi ma anche le attività turistiche, fino alle piccole botteghe degli artigiani” ha sostenuto.

Case
Un palazzo (Getty Images)

 

Una simile iniziativa era avvenuta nel maggio del 2019 a Sambuco, altro comune nel siciliano. Il progetto “Case a 1 Euro” ebbe un clamore mediatico notevole, tanto che la CNN dedicò un servizio alla situazione. D’altronde, nell’occasione, arrivarono offerte da mezzo mondo, compreso Giappone, Stati Uniti ma anche Russia, Argentina e Paesi Arabi. Il mercato immobiliare della zona, da quel giorno, ha subìto una vera e propria impennata.