Serena Enardu vittima di un gesto intimidatorio: è la seconda volta

Altra disavventura per Serena Enardu. Per la seconda volta la sua auto va a fuoco, si pensa a un gesto intimidatorio: la ricostruzione

Serena Enardu, articolo agosto
Serena Enardu, articolo agosto (Screenshot)

Per la seconda volta nel giro di 5 mesi, l’auto di Serena Enardu è stata data alle fiamme. Un altro atto di vandalismo dubito dalla modella influencer, dopo gli avvenimenti dello scorso agosto. Tornata da poco con Pago, dopo una lunga separazione, sembrava andare a gonfie vele per l’ex tronista di Uomini e Donne, ma nella serata di ieri è arrivata un’altra doccia fredda. Incredibile come sia stata presa di mira senza apparenti motivazioni valide la donna.

La scorsa estate Serena era intervenuta sui social per commentare l’accaduto. Molto spaventata e arrabbiata allo stesso tempo, aveva commentato l’avvenimento nelle storie Instagram. Al momento, da quanto risulta dai suoi canali social, la modella non sarebbe ancora intervenuta pubblicamente.

Incendiata l’auto di Serena Enardu: trovato liquido infiammabile

Serena Enardu
Serena Enardu (Instagram)

Le forze dell’ordine intervenute sul luogo dell’incendio hanno trovato del liquido infiammabile accanto all’auto della Enardu. Sicuramente si è trattato dunque di un incendio doloso, e non di un incidente. Per la seconda volta, incredibile ma vero, la fashion blogger si ritrova a fare i conti con un bruttissimo gesto intimidatorio.

L’incendio in via Livatinio, a Quartu Sant’Elena. Sul posto, gli agenti della polizia di Quartu, hanno trovato la vettura in fiamme – una Land Rover – danneggiata nella parte posteriore. I testimoni parlano di un forte boato intorno alle 22.00. Probabilmente, a breve, la donna potrebbe intervenire sull’accaduto per far luce e dare spiegazioni anche ai fan sui social, come in occasione del primo incendio.