Cristiano Ronaldo viola tutti i divieti: il gesto fa discutere

Il giocatore della Juventus, Cristiano Ronaldo, insieme alla moglie viola i divieti imposti dalle zone arancioni. E’ stato tradito da un video.

cristiano ronaldo famiglia
Cristiano Ronaldo insieme alla fidanzata Georgina e i figli (screenshot Instagram)

Il giocatore della Juventus ha approfittato della mancata convocazione per la Coppia Italia contro la Spal per godersi due giorni sulla neve con la fidanzata Georgina. La coppia si è recata a Courmayeur per festeggiare il compleanno della Rodriguez. Hanno cenato e passato la notte in un hotel che ufficialmente era chiuso. Il giorno seguente hanno deciso di farsi un giro in motoslitta partendo dalla  Zerotta per salire verso lo Chécrouit.

Tutto bellissimo se non fosse che Cristiano e la compagna per poter arrivare in Valle D’Aosta hanno violato diversi divieti imposti dal Governo per tentare di tenere sotto controllo l’espansione del coronavirus. Sia la Valle D’Aosta che il Piemonte sono entrambe sono arancioni e questo vuol dire che non è possibile varcare i confini regionali, se non per motivi strettamente necessari. La coppia è arrivata all’hotel in incognito, ma a tradirli è stato un video pubblicato su Internet e eliminato poco dopo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> Cristiano Ronaldo diventa un videogame. Ed è spettacolare! – VIDEO

Cristiano Ronaldo e Georgina rischiano una sanzione: il video che li ha traditi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Cristiano Ronaldo (@cristiano)

Cristiano Ronaldo e la compagna Georgina Rodriguez rischiano di dover pagare una sanzione molto salata. La coppia si è recata a Courmayeur per il compleanno della Rodriguez, ma per farlo hanno infranto alcune regole  imposte dalle zone arancioni. Erano riusciti a superare i confini del Piemonte ed arrivare in Valle D’Aosta senza farsi riconoscere, ma un video li ha traditi ed ora potrebbe arrivare la multa.

Nel filmato si vede la coppia che si diverte sotto la nevicata mentre si godono la giornata sulla motoslitta. Lo scorso anno Georgina festeggiò il suo compleanno da sola, senza Cristiano. A farle compagnia c’erano i suoi bambini. I calciatori, si sa, a volte si sentono invincibili e credono che alcune regole non si applichino per loro. Purtroppo non è così ed è giusto che Ronaldo si assuma le sue responsabilità e accetti qualsiasi conseguenza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Georgina Rodríguez (@georginagio)