Il Cantante Mascherato, Flavio Insinna e il “mistero” della farfalla

Il conduttore televisivo, Flavio Insinna, è uno dei giudici de Il Cantante Mascherato. Il romano è sicuro di poter scoprire chi si cela dietro la farfalla.

insinna cantante mascherato
Flavio Insinna (Fonte GettyImages)

Il debutto della seconda edizione de Il Cantante Mascherato, condotto da Milly Carlucci, è sempre più vicino. Domani 29 Gennaio andrà in onda la prima puntata. La storica conduttrice di Ballando con le Stelle ha voluto nel cast del suo programma cinque giudici Patty Pravo, Costantino Della Gherardesca, Caterina Balivo, Francesco Facchinetti e Flavio Insinna.

Il compito della giuria è quello di identificare chi si nasconde dietro la maschera della persona che si esibisce ogni puntata. L’attore romano ha dichiarato di essere pronto per il suo ruolo e di essere la persona adatta. In un video dai toni scherzosi ed ironici ha confessato di essere disposto a fare di tutto per poter smascherare il cantante.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Anticipazioni Il Cantante Mascherato: Milly Carlucci svela un nuovo gioco

Flavio Insinna lancia la sfida alla farfalla: “Dormo in auditorium”

insinna e il mistero della farfalla
Flavio Insinna (Fonte screen-shot)

Sul profilo Instagram ufficiale del programma Il Cantante Mascherato è stato pubblicato  un video divertentissimo del conduttore Flavio Insinna. Il romano sarà uno dei cinque giudici che hanno il compito di scoprire chi si cela dietro la maschera del cantante. L’attore ha dichiarato di voler fare di tutto pur di riuscire nella sua missione incluso dormire in auditorium.

“Prima o poi passerà la farfalla e la smaschererò” ha lanciato così la sua sfida. Purtroppo per il momento non sta avendo molto fortuna e sostiene che la colpa sia di Milly Carlucci. “Tu sei troppo brava” ha dichiarato il romano. Ancora non è riuscito a beccare nessuno. Forse la missione è più difficile di quanto si aspettasse. Domani andrà in onda la prima puntata della seconda stagione del programma e non vediamo l’ora di vedere Flavio in azione.