Whatsapp, ecco il trucco per non aggiornare l’accesso: non ci crederete

Esiste un modo per nascondere l’accesso a Whatsapp, l’app di messaggistica più utilizzata al mondo. Alcuni utenti però la stanno sostituendo.

whatsapp accesso
App si messaggisitica Whatsapp (fonte pixabay)

Il 2021 per l’app di messaggistica non è iniziato nel migliore dei modi, ma Whatsapp è pronta per tornare a soddisfare i suoi utenti molti dei quali l’hanno già da un po’ sostituite. Esistono altre applicazioni come Telegram o Signal che hanno funzioni che sono molto utili per tutelare la privacy dell’utente. Nonostante ciò possiamo dire che Whatsapp resta, in ogni caso, l’app più utilizzata con circa due miliardi di utenti nel mondo.

Esistono altri modi, app esterne, che permettono a Whatsapp di migliorarsi e di raggiungere gli stessi livelli di altre applicazioni. Si tratta di app che possono essere scaricati sui vari store digitali, sono disponibili sia su Android che su IOS. La loro funzione è quella di permettere all’utente di leggere i messaggi senza che l’altra persona ne venga a conoscenza, facendo rimanere immutato l’orario di accesso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE>>> WhatsApp, adesso è UFFICIALE: la novità sulle regole per la privacy

Whatsapp si migliora con una funzione che nasconde l’accesso

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da WhatsApp (@whatsapp)

Whatsapp è sulla strada per migliorarsi e per rendere l’esperienza dei suoi utenti più sicura. Nei prossimi mesi sarà introdotta una nuova funzione chiamata “leggi dopo” che servirà a archiviare temporaneamente un messaggio. La funzione potrà tornare utile nel momento in cui non volete far sapere all’altra persona che state leggendo un messaggio. Nell’attesa però esiste un’app simile che è possibile scaricare dall’app store.

Si chiama “Unseen” e va sincronizzata all’applicazione di messaggistica. Una volta effettuato questo passaggio, il gioco è fatto. Potrai leggere i messaggi “di nascosto”. L’accesso resterà aggiornato all’ultima volta che hai aperto Whatsapp e non risulterai mai online. Questo è possibile perché in realtà i messaggi si leggeranno “esternamente” sull’app scaricata. In realtà molti utenti sono passati da tempo all’utilizzo di Telegram che con le sue funzioni permette di creare chat nascoste, autodistruggere messaggi ecc. Funzioni che se da una parte migliorano e rendono più sicuro lo scambio di messaggi, dall’altro hanno la capacità di creare situazioni orribili.