Fedez e Francesca Michielin esclusi da Sanremo: i precedenti

Fedez e Francesca Michielin rischiano l’esclusione dal Festival di Sanremo: un esperto mostra sui social tutti i precedenti

Fedez Michielin esclusi Sanremo
Fedez e Francesca Michielin durante una live (Screenshot Instagram)

Scoppia il caos sulla coppia Fedez e Francesca Michielin, pronta a tornare a cantare insieme dopo circa sette anni dal loro primo singolo insieme ‘Magnifico’. Infatti i due dovrebbero partecipare al Festival di Sanremo con il brano ‘Chiamami per nome’, e diciamo dovrebbero perché proprio su di loro sta scoppiando un particolare caso. Infatti il rapper in una storia Instagram ha cantato un pezzo del nuovo brano in gara, cosa severamente vietata dal regolamento del Festival. La storia è stata subito cancellata da Fedez e riproposta pochi minuti dopo senza audio. Ma ora lui e la Michielin rischiano di veder sfumare il ritorno insieme per squalifica. Un esperto sui social elenca i precedenti e sentenzia la coppia.

Fedez e Francesca Michielin esclusi da Sanremo: da Paola e Chiara a Cristicchi, i precedenti elencati da Anselmi

Fedez Michielin esclusi Sanremo
Fedez e Francesca Michielin in un post (Instagram)

Sulla possibile esclusione dal Festival di Sanremo formata da Fedez e Francesca Michielin si esprime l’esperto Eddy Anselmi, storico della musica leggera. Infatti attraverso il proprio profilo Twitter l’esperto decide di elencare i precedenti che hanno fatto un errore simile ai due, rivelando in precedenza la canzone in gara. Infatti Paola e Chiara nel 2005 avevano reso disponibili 30 secondi della loro canzone in anteprima. Nel 2010 la canzone di Nicolas Bonazzi era stata disponibile in precedenza su Myspace. Nel 2012 invece fu la coppia Gigi D’Alessio e Loredana Bertè che misero 30 secondi su Youtube un mese prima. Altri precedenti legati alla situazione furono quelli Simone Cristicchi nel 2006, Civello nel 2012 e Ermal Meta e Fabrizio Moro nel 2018. L’esperto spiega come in tutti questi casi la squalifica non avvenne, quindi diciamo che i precedenti non condannano Fedez e la Michielin.