Sanremo 2021: la decisione sulla squalifica di Fedez, UFFICIALE

In casa Sanremo, ma non solo, è stato il caso principe degli ultimi giorni. Fedez con un inciampo social aveva condiviso parte del brano che canterà all’Ariston. La decisione sulla squalifica.

sanremo 2021 fedez
Fedez (Fonte Gettyimages)

Fedez, Sanremo è salvo – Nelle ultime ore se l’è vista davvero brutta, artisticamente parlando, Fedez. Il rapper milanese ha rischiato di pagare a caro prezzo la sua ingenuità social: la condivisione sui social di una piccola parte del brano che porterà al prossimo Sanremo con Francesca Michielin sarebbe potuta costare cara ai due cantanti, tornati in coppia dopo l’exploit di qualche anno fa con Magnifico. Secondo il regolamento ufficiale della kermesse sanremese, è vietato dare anteprime dei brani che saranno protagonisti al Festival. Ecco perché in tanti hanno chiesto la squalifica di Fedez, dopo i pochi secondi di canzone condivisi sui suoi canali social.

La decisione sulla questione alla fine è arrivata e la faccenda si conclude con un nulla di fatto. Fedez e la Michielin sono “salvi“, nessuna squalifica per i due. I vertici Rai hanno deciso: una delle coppie più attese del prossimo Festival non rischiano la presenza. A invocare la squalifica del rapper, nelle ultime ore, anche il Codacons.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE–> Sanremo 2021, la “soluzione” di Bassetti per il pubblico 

Sanremo, Fedez è salvo: sull’Ariston ci sarà

Nessuna squalifica insomma per Federico Lucia, che nelle ultime ore ha temuto una clamorosa eliminazione per colpa di una vera e propria ingenuità social. Sulle storie di Instagram aveva pubblicato una clip di pochi secondi del suo brano “Chiamami per nome“, violando però le regole del Festival che impongono che la canzone cantata sia un inedito. I vertici Rai, però, hanno deciso di salvare il rapper milanese che si esibirà con la Michielin.

In passato due “squalifiche” eccellenti toccarono a Jo Squillo (1992) e a Ornella Vanoni (1996), estromesse dal Festival perché le loro canzoni erano già “uscite” prima del Festival.