Avvocato ripreso mentre ha rapporti sessuali: la figuraccia su Zoom

Un avvocato ha dimenticato la videocamera accesa durante una call su Zoom e ha cominciato ad avere rapporti sessuali con una sua cliente.

Avvocato fa sesso in diretta su Zoom
Fotogramma del video in cui un avvocato fa sesso in diretta su Zoom (fonte: screenshot Youtube)

Guai in vista per un avvocato peruviano che, nel corso di un’udienza di un processo che si è tenuta su Zoom, ha messo da parte la deontologia professionale per dedicarsi ai piaceri personali. Hector Robles, questo il nome del legale, era connesso sulla piattaforma streaming per difendere un uomo arrestato durante un’operazione contro la criminalità organizzata locale.

Nonostante la maggior parte delle attività ormai si svolgano da remoto, sono in molti che ancora incappano in figuracce dimenticando accesi microfoni o telecamere.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Scandalo in Zoom: invece della musica di Natale arriva audio piccante

L’avvocato ora dovrà affrontare due indagini

Il legale si è spogliato e ha cominciato a fare sesso con una donna che probabilmente è una cliente dello studio. Tutto davanti agli occhi di coloro che stavano assistendo all’udienza del processo, tanto che il giudice ha dovuto far intervenire la polizia giudiziaria. La scena comunque è stata ripresa ed è subito diventata virale sul web.

Ora l’avvocato viene accusato in due indagini: una penale condotta dai pubblici ministeri e un’altra interna alla propria associazione forense locale. Inoltre, è accusato di aver lasciato il suo cliente senza difesa nel corso del processo che si stava svolgendo.

Le “migliori” figuracce in rete

L’avvocato peruviano non è l’unico a essere incappato in questo spiacevole inconveniente. In molti sulle varie piattaforme come Zoom, Skype, Meet hanno dovuto fare i conti con gli inconvenienti che posso succedere quando ci si collega da casa.

Il giornalista Alfonso Merlos, per esempio, era connesso in una call quando alle sue spalle è comparsa la sua nuova compagna totalmente nuda. Ancora, il giornalista americano Will Reeve una volta ha pensato di collegarsi in diretta in un programma televisivo indossando giacca e camicia e sotto soltanto i boxer. La figuraccia? Ha dimenticato di stringere l’inquadratura svelando a tutti il suo piccolo segreto.