La frase che testimonia la clamorosa apertura della Boschi a Matteo Salvini

L’Italia sta vivendo l’ennesimo periodo di instabilità politica, dopo le dimissioni di Conte e il mandato a Draghi. Intanto spunta una frase che potrebbe testimoniare una clamorosa apertura della Boschi a Salvini

Matteo Salvini parla ai microfoni dei giornalisti
Matteo Salvini (Getty Images)

Gli ultimi giorni sono stati estremamente importanti per il presente e il futuro dell’Italia. La Maggioranza nelle scorse settimane si è scontrata su alcuni dei temi più importanti sul tavolo del Governo, a partire dal Recovery Plan. Matteo Renzi ha deciso di sfilarsi dall’Esecutivo e di far partire la crisi politica  che ha portato alle inevitabili dimissioni di Giuseppe Conte. Le consultazioni del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, hanno portato alla decisione di affidare il mandato a Mario Draghi.

La figura dell’economista e banchiere sembra aver messo d’accordo tutti, o quasi. Forze politiche che, fino a qualche giorno fa, sembrano agli opposti, ora sembrano pronte a fare fronte comune “per il bene dell’Italia”. Al momento, infatti, solo Giorgia Meloni si è sfilata dall’eventuale Maggioranza e dichiarando di non farlo per Draghi in sé, ma per le modalità che hanno portato alla scelta. E il quadro politico potrebbe prefigurare anche una clamorosa apertura di Italia Viva a Matteo Salvini.

LEGGI ANCHE >>> Mario Draghi diventa SuperMario: l’opera fa il giro del web

Draghi e la Maggioranza, la clamorosa apertura di Boschi a Salvini

Maria Elena Boschi sul palco
Maria Elena Boschi (Getty Images)

Maria Elena Boschi non esclude alcuna forza politica dalla nuova Maggioranza. Il braccio destro di Matteo Renzi ha dichiarato al Tg2: “Mattarella ha rivolto un appello a tutte le forze politiche per un governo istituzionale per affrontare un’emergenza sanitaria economica e sociale. Non si tratta di scegliere le alleanze politiche per le prossime elezioni”. Porta aperta, dunque, a Matteo Salvini che non ha chiuso a Mario Draghi, anzi. E su Giuseppe Conte come eventuale ministro, la Boschi dichiara: “Non abbiamo messo veti su nessun nome, ma saranno Mattarella e Draghi a scegliere la squadra di Governo. L’importante è che si tratti di persone competenti”.