Valerio Massimo Manfredi è in gravi condizioni: la situazione dopo l’incidente

Preoccupano le condizioni di salute di Valerio Massimo Manfredi dopo un incidente in casa: la situazione attuale dello scrittore e della collega

Valerio Massimo Manfredi condizioni incidente
Valerio Massimo Manfredi ad un evento (Getty Images)

Grave incidente per Valerio Massimo Manfredi, noto scrittore e sceneggiatore. Nell’appartamento di fianco al suo, una caldaia rilascia del monossido di carbonio. Questo porta lo scrittore a perdere i sensi. Ora i Vigili del Fuoco sequestrano la caldaia e l’appartamento. Inoltre le condizioni di Manfredi preoccupano, che ieri sera è stato trovato esanime nel suo appartamento. Attualmente lo scrittore è in gravi condizioni all’ospedale di Grosseto, dove è stato trasferito questa mattina. Nel reparto di terapia intensiva lo sceneggiatore è ricoverato per intossicazione da monossido di carbonio. Gli agenti continuano ad indagare sulla vicenda, per capire le cause di quanto accaduto. Inoltre, a rimanere intossicato non solo lui.

Preoccupano le condizioni di Valerio Massimo Manfredi: intossicato insieme ad Antonella Prenner

Valerio Massimo Manfredi condizioni incidente
Valerio Massimo Manfredi alla presentazione di Femmine contro Maschi (Getty Images)

In casa con la sua collega ed amica scrittrice Antonella Prenner, Valerio Massimo Manfredi subisce una intossicazione da monossido di carbonio. La caldaia dell’appartamento adiacente causa la tremenda fuga. Infatti i Vigili del Fuoco sequestrano l’intero appartamento. Entrambi sono in gravi condizioni a causa dell’intossicazione. Prima di entrare in terapia intensiva, lo scrittore viene sottoposto alla camera iperbarica. Attualmente le condizioni continuano a preoccupare, mentre ancora non sono chiare le cause che portano alla tremenda fuga. La casa di Roma dello scrittore inoltre è vuota, poiché è adibita a museo al momento. Con la collega probabilmente era un incontro di lavoro, che però si trasforma presto in tragedia. Nelle prossime ore sicuramente si riuscirà a sapere di più sulle cause dell’incidente e sulle condizioni delle due vittime. Si augura ovviamente una pronta guarigione ai due artisti del panorama italiano.