Ainett Stephens si stende: il vestito va troppo su, assurdo! – FOTO

La bellissima influencer ed ex Gatta Nera, Ainett Stephens, pubblica uno scatto con un vestitino davvero succinto. La foto infiamma il web.

stphens mostra le gambe
Ainett Stephens (Fonte Instagram)

La bellissima e sensuale ex Gatta Nera, Ainett Stephens non ha pero né il pelo né il vizio. Il suo feed Instagram è piano di foto molto piccanti in cui l’influencer mette in mostra le sue generose forme. Proprio quelle che anni fa, quando indossava la famosa tuta in pelle, hanno fatto innamorare milioni di telespettatori.

Adesso Ainett ha quasi 40 anni, ma sta invecchiando come uno dei migliori e prelibati vini. Ogni anno che passa la sua bellezza e il suo sex appeal aumentano tanto da fare invidia anche alle emergenti modelle e influencer 20enni. La showgirl non sbaglia mai e sotto ogni post che pubblica riceve tantissimi apprezzamenti. L’ultimo, però, ha superato davvero tutti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Ainett Stephens con una posa esagerata: sotto il vestito..nulla! – FOTO

Ainett Stephens si lascia andare e si scopre un po’ troppo

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ainett Stephens (@ainettstephensreal)

L’ex modella e influencer, Ainett, indossa un vestito davvero stupendo che sembra voler invocare e invogliare l’arrivo della primavera. Nello scatto la Stephens ha un sorriso smagliante non di quelli finti o appena accentati. L’outfit ha un profondo scollo sul decolleté che mette ancora di più in evidenza il generoso lato A che da sempre ha incantato i fan.

Quello che tutti hanno notato, però, non è stata la scollatura, bensì la lunghezza del vestitino. Infatti, l’ex Gatta Nera è seduta su un divano, ma sembra che in tutta comodità si sia leggermente stesa. Questa posa ha fatto sì che l’abito si sollevasse leggermente scoprendo ancora di più lo stacco di gambe da capogiro dell’influencer.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ainett Stephens (@ainettstephensreal)

Lo stacco di gambe che tutti sognano, quello di Ainett Stephens.