Britney Spears, arriva l’annuncio tanto atteso: il pubblico non sta nella pelle

È stato reso noto un annuncio su Britney Spears che i suoi tantissimi fan aspettavano già da un po’, il pubblico non vede l’ora, ecco di cosa si tratta

Britney Spears seria
La cantante Britney Spears (Fonte Instagram)

Si torna a parlare di Britney Spears, sul New York Times è da poco uscito un documentario che racconta la vita della cantante ‘Framing Britney Spears’. Hollywood sta cercando di rimediare dopo aver capito di aver sbagliato nei suoi confronti. La docu-inchiesta di The New York Times Presents sulla cantante da oggi 1 marzo 2021 approderà anche in Italia su Discovery Plus.

Il documentario racconta la vita di Britney, il suo debutto, i suoi tantissimi successi ma anche i suoi problemi con gli abusi e le dipendenze. Dopo che le sue facoltà mentali furono messe in discussione la tutela delle sue decisione fu affidata al padre perché lei fu ritenuta incapace di prenderle in maniera autonoma.

LEGGI ANCHE >>> Britney Spears, il padre schiacciato in tribunale: la decisione

In passato i fan della cantante hanno creato il movimento #FreeBritney, convinti che da quando il padre gestisce i suoi beni lei si sia chiusa in se stessa. La docu-inchiesta mira proprio a fare luce e chiarezza sulla vicenda, ad oggi James Spears continua ad avere la tutela dei beni della figlia.

Framing Britney Spears, il documentario sulla cantante da oggi anche in Italia su Discovery Plus

Coloro che hanno prodotto il documentario hanno provato a mettersi in contatto con Britney Spears e la sua famiglia, ma non hanno avuto alcun esito. L’unica che ha accettato di farsi intervistare è l’ex assistente e amica della cantante, Felicia Culotta. A detta sua il suo scopo è quello di ricordare a tutti perché si sono innamorati di lei. Ha poi detto di essere sicura che prima o poi la cantante racconterà come stanno davvero le cose.

LEGGI ANCHE >>> Caso Britney Spears, arrivano le scuse di Justin Timberlake: cosa è successo

Il documentario non critica solo il padre di Britney ma anche Justin Timberlake. L’ex fidanzato della cantante accusato di sessismo e misoginia ci ha tenuto di recente a chiederle scusa dopo essersi reso conto di aver sbagliato nei suoi confronti.